STEFANIA PROIETTI: "L'AEROPORTO E' DI ESTREMO INTERESSE PER ASSISI. IL COMUNE IN QUANTO SOCIO PRETENDE DI ESSERE INFORMATO"

1Perugia, 23 luglio 2020 Durante l’assemblea della Sase (società che gestione l’aeroporto) il sindaco Stefania Proietti ha preso la parola per rivendicare per conto del Comune in quanto socio, pur se piccolo con il 2,21%, il diritto di essere informato sui progetti e in genere sulla vita della Sase. “Per noi – ha affermato il sindaco – l’aeroporto San Francesco riveste un’estrema importanza perchè dovrebbe aspirare a diventare scalo del turismo religioso e questa nostra posizione l’abbiamo sempre e in tutte le sedi espressa tanto è vero che avevamo proposto di devolvere parte dell’imposta di soggiorno. Siamo convinti che il nostro ruolo debba essere anche di proponente sempre a patto di essere informati”. Sulla scuola di volo il sindaco ha ricordato “che Assisi è comune confinante, quindi molto coinvolto e sensibile a qualsiasi operazione di cementificazione, domani parteciperemo alla conferenza dei servizi e diremo la nostra non per protagonismo ma per un serio e vitale interesse per la nostra Città che sta attraversando un momento di grande crisi, con il turismo cancellato e l’intero settore dell’accoglienza in ginocchio. Il Covid ha azzerato anche l’imposta di soggiorno che, negli anni scorsi, insieme al Comune di Perugia avevamo proposto di dedicare parzialmente all’aeroporto”.

“Questo per dire – ha concluso il sindaco – che il Comune di Assisi al San Francesco ci crede e ci tiene e auspica quindi che il nuovo consiglio di amministrazione ascolti le esigenze e le proposte della Città che dà il nome e l’immagine all’aeroporto”. (111)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini