Il sindaco Zuccarini conferma la candidatura. L'Assemblea Legislativa Regionale prevedere l’istituzione del servizio di elisoccorso umbroe e la città disponedi un aeroporto (e non una semplice aviosuperficie), essendo sede del Centro Regionale di Protezione Civile

1Foligno, 23 luglio 2020 – Esprimo soddisfazione per la decisione dell’Assemblea Legislativa Regionale di prevedere l’istituzione del servizio di elisoccorso umbro”. Lo afferma in una nota il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, sottolineando che “Foligno conferma la sua candidatura quale sede naturale vantando una posizione baricentrica strategica, avendo a disposizione un aeroporto e non una semplice aviosuperficie, essendo sede del Centro Regionale di Protezione Civile, e potendo, tra l’altro, garantire un rapido quanto agevole collegamento con l’ospedale San Giovanni Battista, terzo polo ospedaliero dell’Umbria. Già nei giorni scorsi, avevo inviato una lettera direttamente alla presidente Donatella Tesei, che ringrazio per l’attenzione sempre dimostrata, nella quale, per l’appunto, si ribadivano gli indiscutibili elementi alla base dell’indicazione di Foligno quale sede del servizio, nonché il pieno apprezzamento per la scelta di istituirne uno esclusivamente a livello regionale, distaccandosi dalla convenzione in condivisione con le Marche. Gli stessi sindaci del comprensorio folignate, così come importanti realtà del mondo sociale ed imprenditoriale del territorio della cosiddetta ‘area vasta’ condividono e sostengono appieno la scelta di localizzarlo nella infrastruttura aeroportuale di Foligno. Ribadisco pertanto la massima disponibilità a collaborare, sin da subito, per la concretizzazione di un servizio di elisoccorso che sarà in grado di assicurare efficienza e sicurezza a beneficio dell’intera regione”. (108)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini