1Città di Castello,  4 agosto 2020 – L’amministrazione comunale di Città di Castello è immediatamente intervenuta con i propri tecnici al palazzetto dello sport di Trestina, dove nel pomeriggio di ieri si è registrato il crollo di una porzione della struttura causato dal violento evento meteorologico che ha interessato il territorio tifernate, determinando la caduta di alberi e danni in alcuni edifici. Il forte vento che si è abbattuto sul palazzetto dello sport ha provocato il distacco di parte del rivestimento laterale costituito da pannelli prefabbricati e ha creato un’ampia fenditura. L’amministrazione comunale ha subito programmato un intervento urgente di messa in sicurezza dell’edificio, con l’obiettivo di accelerare il più possibile i tempi di riparazione della struttura. A questo scopo sarà verificata la possibilità di affidare i lavori di ripristino della parete crollata all’impresa già incaricata di eseguire le opere di efficientamento energetico e manutenzione per 100 mila euro previste sull’edificio. Il cantiere che doveva essere aperto in questi giorni per la riqualificazione dell’impianto non è ancora partito e sarà quindi valutata l’opportunità di ricorrere agli strumenti del Codice degli appalti per integrare i lavori già programmati secondo le nuove esigenze che si sono determinate. (133)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini