1Foligno, 4 agosto 2020 – Da Bernardo Baldoni Segretario Lega SPI CGIL Foligno e Mario Bravi Segretario Generale Provinciale SPI CGIL, riceviamo e pubblichiamo la seguente notizia:Questa notte ignoti vandali o seguaci della crescente intolleranza che attraversa il Paese, hanno imbrattato (come si vede dalla foto) le scritte relative alla sede della Lega SPI CGIL sita in via dei Monasteri nel centro storico di Foligno. Si è cercato di oscurare, approfittando della notte, la nostra sigla e il nostro logo che rappresenta migliaia di lavoratori e pensionati nella terza città dell’Umbria. Ci siamo immediatamente attivati per l’opportuna e necessaria denuncia alle forze dell’ordine. Vogliamo rassicurare tutti che i vandali e gli intolleranti nella loro azione notturna non riusciranno ad oscurarci. Continueremo giorno per giorno la nostra azione in difesa dei diritti dei cittadini, dei lavoratori e dei pensionati. La nostra bussola è e rimarrà per sempre la difesa della Costituzione Democratica ed Antifascista.

  (147)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini