Fino al 7 settembre nelle aree a rischio assembramento dalle ore 18 alle ore 6

1Spoleto, 28 agosto 2020 – Obbligo di indossare la mascherina in alcune zone del centro storico a rischio assembramento. L’ordinanza firmata questa mattina dal Sindaco Umberto de Augustinis indica dove è obbligatorio usare le protezioni delle vie respiratorie fino al 7 settembre, anche all’aperto, dalle ore 18.00 alle ore 6.00. L’individuazione è stata effettuata a seguito di una nota inviata al Comune di Spoleto dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Spoleto, in virtù delle aree dove si sono create situazioni di sovraffollamento, in particolare negli spazi a ridosso dei luoghi e locali aperti al pubblico. Nello specifico l’obbligo è previsto in piazza Achille Sansi, piazza Fratelli Bandiera, via Tommaso Martani, vicolo del Forno, largo Francisco Ferrer, vicolo della Genga, via Palazzo dei Duchi, vicolo di Volusio, vicolo del Mercato, corso Giuseppe Mazzini, piazza del Mercato, piazza del Comune, piazza della Genga, via Aurelio Saffi, via Arco di Druso, via del Mercato, via del Municipio, via dell’Angelo, via dello Sdrucciolo, via della Trattoria, via di Visiale, via Filippo Brignone e vicolo della Basilica.

 

 

  (75)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini