Sono ventisette equipaggi. Dopo un lungo periodo di stop al Trasimeno è stato di nuovo tempo di gare

1Passignano, 3 settembre 2020 – Dopo un lungo periodo di stop al Trasimeno è stato tempo di regate. Protagonisti i più giovani che dal 29 agosto al 1° settembre si sono dati appuntamento a Passignano per i Campionati italiani giovanili classi in doppio. Ben ventisette gli equipaggi partecipanti, suddivisi tra L’Equipe Evolution (con piano velico maggiorato) e L’Equipe tradizionali per la categoria Under 12. L’Italiano Giovanile Doppi L’Equipe/L’Equipe Evolution è stato organizzato dal Circolo Velico Trasimeno, che si è adoperato per garantire lo svolgimento delle gare in sicurezza. Tante sono state le iniziative per poter rispettare le normative anti-Covid, tanti i soci che si sono prestati per dare il loro contributo per far svolgere nel migliore dei modi la manifestazione.

2Le tre giornate di regate sul lago Trasimeno sono state caratterizzate da condizioni meteorologiche sfavorevoli le quali hanno messo a dura prova i piccoli regatanti. Vento forte e piogge non hanno comunque impedito di svolgere le prove necessarie per assegnare i titoli italiani per le classi “L’Equipe Under 12″ e l”‘Equipe Evolution”. Alla fine ad avere la meglio su tutti è stato l’equipaggio di casa di Yuri Cardinelli e Andrea Fico che hanno superato i propri diretti avversari proprio alla fine dell’ultima bolina. A terra si è svolta una partecipata ed emozionante premiazione con premi speciali per tutti alla presenza di Andrea Leonardi, presidente della II Zona FIV (Toscana) che ha consegnato la “Coppa del Presidente” in rappresentanza di Francesco Ettorre.

3Presente anche il sindaco di Passignano che ha assegnato i riconoscimenti ai più piccoli. Durante la premiazione è stata sottolineata l’importanza del ritorno in acqua degli equipaggi dopo i mesi di fermo causa Covid. Premio speciale della giuria fair play all’equipaggio Gabriele Marilli e Martina Zandonella del C.V. Ventimigliese per l’esempio di sportività dimostrata. (91)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini