Tra teatro, arte contemporanea e letteratura, tutti gli appuntamenti di Venerdì 4 Settembre

1Todi, 3 settembre 2020 – Todi Festival 2020 prosegue all’insegna della contaminazione tra generi. Domani sera alle ore 21 presso il Teatro Comunale sarà la volta del debutto nazionale di Enrico IV – A scuola di re, spettacolo liberamente ispirato a William Shakespeare, con la drammaturgia di Andrea Pennacchi che ne è anche interprete, insieme a Jenni Lea Jones. Nella formazione del giovane re, obbligato a frequentare l’ambiente severo e facinoroso della corte reale, la peggiore taverna di Londra diviene una sorte di corte capovolta, dove le leggi vengono gioiosamente derise. Qui Falstaff, soldato stanco di guerra, nobile decaduto, ubriacone e rapinatore di pellegrini, gli insegnerà il carisma (anche troppo bene!), il potere del linguaggio e la conoscenza degli uomini. Le musiche dal vivo sono di Giorgio Gobbo.
Per la rassegna Todi Off, alle ore 19 presso il Teatro Nido dell’Aquila, andrà in scena D.N.A. Dopo la Nuova Alba, di Anton Giulio Calenda, con Jacopo Cinque, Alessio Esposito, Maria Lomurno, Eleonora Notaro, Laura Pannia e la regia di Alessandro Di Murro. Direttore di produzione Pino Le Pera.

Sempre alle ore 19, all’Arena Palazzo Francisci sarà la volta dello spettacolo Apnea, a conferma della proficua collaborazione tra Todi Festival e le ospiti del Centro DCA-Disturbi del Comportamento Alimentare e del Centro diurno Il Nido delle Rondini ancora una volta protagoniste di una coinvolgente performance diretta da Costanza Pannacci e Raffaella Fasoli. Lo spettacolo è costruito attraverso il materiale prodotto durante i laboratori teatrali e di danzamovimentoterapia condotti all’interno della Residenza Palazzo Francisci e racconta  la piccola Odissea dei ragazzi che soffrono di Disturbi del Comportamento Alimentare in un anno di tempo sospeso. A guidare le improvvisazioni o i singolari viaggi di immersione dentro e fuori la propria acqua, alla ricerca di un corpo ‘altro’, sarà la metafora de La sirenetta di Hans Christian Andersen.

Ampio spazio anche all’arte contemporanea con l’inaugurazione, alle ore 17 presso la Residenza d’epoca San Lorenzo Tre, dell’esposizione collettiva diffusa Todi Open Doors. L’iniziativa, al suo secondo anno, nasce dall’idea di due artisti tuderti, Michele Ciribifera e Silvia Ranchicchio, che hanno invitato artisti e curatori nazionali e internazionali a installare le proprie opere negli androni di prestigiosi palazzi storici tuderti.

Tornano, inoltre, gli Incontri con l’Autore che prenderanno il via domani: alle ore 18, presso la Sala del Consiglio, toccherà a Nicola Genovese presentare il suo Gennarino, lo scugnizzo.

Di seguito, in dettaglio, gli appuntamenti della seconda giornata linkati alla relativa pagina del sito www.todifestival.it:
https://www.todifestival.it/teatro-comunale/enrico-iv-a-scuola-di-re
https://www.todifestival.it/todi-off/dna-dopo-la-nuova-alba
https://www.todifestival.it/around-todi/apnea
https://www.todifestival.it/around-todi/todi-open-doors
https://www.todifestival.it/around-todi/incontro-nicola-genovese (122)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini