In consiglio regionale approvata all’unanimita’ la mozione di Bianconi

FIORITURA 3Perugia, 8 settembre 2020 – L’Assemblea legislativa ha approvato all’unanimita’ la mozione con la quale il consigliere regionale e presidente del Gruppo misto “Gente libera”, Vincenzo Bianconi, ha chiesto alla Giunta di riconoscere la Fioritura di Castelluccio come evento di interesse regionale, da valorizzare e sostenere per il bene di tutta la comunità e per rafforzare ulteriormente l’immagine di qualità dell’Umbria nel mondo.
“Sono soddisfatto per l’Umbria – ha detto Bianconi- per la comunità dell’Appennino, per i migliaia di visitatori che amano la nostra terra, per chi mette la Sostenibilità al centro per poi partire da li’ per costruire un futuro ambizioso all’altezza delle ambizioni delle comunità locali e degli amanti di questi luoghi.

Spero si sia messa la prima pietra per un nuovo approccio al futuro, non solo per un evento speciale come questo, ma anche per un modo nuovo con il quale affrontare le sfide del futuro, dove condivisione, tempi, obbiettivi, pianificazione e, speriamo, risorse adeguate, in questa terra spesso lontana, troppo lontana dai palazzi del potere, si possano fondere per cambiare un pezzo della vita di tanta gente. Con questo spirito di collaborazione che va oltre lo steccato dei partiti, ho accettato anche un emendamento proposto dalla maggioranza.
Ovvio che sullo sfondo resta il dramma del terremoto, ma anche su questo non mancherà il mio impegno quotidiano insieme a quello dell’instancabile Commissario Legnini che tanto ottimismo con il suo concreto metodo di operare sta portando tra le comunità del cratere, e quello dei tanti sindaci al fronte ogni giorno che cercano di fare del loro meglio.
Sono ottimista.. insieme possiamo costruire un nuovo futuro per questi luoghi e per tutta l’Umbria”. (104)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini