Saranno più di 160 operatori. A causa dell'emergenza Covid, per garantire il distanziamento previsto dalla normativa, il Comune ha ridotto il numero dei posteggi che sono passati da 192 a 156

1Foligno, 9 settembre 2020 – Si svolgerà il 14 e il 15 settembre la fiera di Santo Manno nell’area antistante gli impianti sportivi di Santo Pietro, dalle 8 alle 22. A causa dell’emergenza Covid, per garantire il distanziamento previsto dalla normativa vigente, si è dovuto procedere a una riduzione del numero dei posteggi che sono passati, per gli ambulanti, da 192 a 156 e per quelli riservati agli imprenditori agricoli, da 10 a 8. Comunque sono sufficienti per soddisfare le richieste pervenute e per consentire l’operazione di spunta, cioè l’assegnazione dei posteggi rimasti liberi. Nell’ottica di prevenzione, è stata ridefinita la plaminetria per mitigare il rischio. Inoltre la distanza laterale tra i banchi, comprese le relative attrezzature, dovrà essere di 2 metri. Soppressi i banchi antistanti l’ingresso della piscina comunale.

Agli ingressi saranno posti sulle transenne cartelli in lingua italiana e inglese per informare la clientela sui corretti comportamenti da tenere all’interno dell’area dedicata alla fiera. Vi possono partecipare operatori autorizzati alla vendita su aree pubbliche di prodotti di vario genere, dall’abbigliamento, giocattoli, casalinghi e articoli per la casa agli alimentari, dolciumi, frutta secca e prodotti tipici. E’ presente, altresì, un’area destinata all’esposizione delle macchine agricole, prodotti per il giardinaggio, articoli tecnici per l’idraulica, il riscaldamento e articoli edilizi innovativi per la casa. Nell’area attigua il palasport sono presenti gli operatori del mercato di via Nazario Sauro che durante lo svolgimento della fiera di Santo Manno (e di San Feliciano) vengono lì trasferiti. (369)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini