1Vallo di Nera, 9 settembre 2020 -Sabato 12 settembre, alle ore 16,00, sarà presentato a Vallo di Nera, con una breve cerimonia di ringraziamento, il restauro dell’affresco del 1400 “Madonna con Bambino e Angeli reggicortina” sostenuto da una raccolta fondi promossa dal Comune. Interverranno, tra gli altri, l’Arcivescovo di Spoleto-Norcia, la Soprintendenza per l’Umbria e lo storico dell’arte Bruno Toscano. La campagna fondi ha avuto come obiettivo il restauro del dipinto che si trova lungo la via di Santa Caterina a Vallo di Nera, il paese-castello dell’Umbria che ha conservato la sua struttura medievale.
Il dipinto, di pregevole fattura, risale alla prima metà del ‘400 ed è stato attribuito al pittore Bartolomeo di Tommaso, definito uno dei precursori del Rinascimento umbro.  Vi è rappresentata una Maestà con angeli reggi-cortina. 
Di alto valore storico e artistico, l’affresco rischiava di andare perduto in quanto esposto all’incuria e alle intemperie.  Fino a qualche anno fa era stato occultato dalla costruzione di un bagno pensile. (107)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini