Sabato sera alla Chiesa di San Francesco il concerto della Scuola di Canto del Maestro Davide Rocca

1Gualdo Tadino, 16 settembre 2020 – Sabato 19 Settembre, alle ore 20.45, si terrà presso la Chiesa Monumentale di San Francesco, promosso dal Comune di Gualdo Tadino, il concerto “Tra sacro e profano”, degli allievi della Scuola di Canto del Maestro Davide Rocca. “Una pura suggestione, acuita dall’incontro con l’istallazione artistica del maestro Piergiuseppe Pesce, l’opera da guinness dei primati, con oltre tremila sculture”, ha sottolineato l’Assessore alla Cultura Barbara Bucari, “che coniuga la bellezza di un luogo mistico come la monumentale chiesa francescana, con il talento vocale degli allievi del Maestro Davide Rocca”. Baritono ed insegnante di canto, il Maestro Rocca segue da tempo un progetto di valorizzazione di talenti vocali, riunendo fra i suoi studenti sia chi del canto è orientato a fare una professione, sia chi, alla sua professione, affianca la passione per il canto.

Maestro Davide Rocca Baritono

Maestro Davide Rocca Baritono

“In questo periodo di grandi difficoltà”, spiega il Maestro Rocca “col nostro concerto desideriamo portare, un messaggio di ottimismo e positività ricordando a tutti che, oggi più che mai, la musica può farci sentire vicini e uniti anche nella distanza, proprio come la comune passione per il canto unisce il mio gruppo di allievi pur essendo per generazione, professione, nazionalità e cultura molto diversi e distanti tra loro”. Il progetto ha già portato vari gruppi di cantanti della scuola in luoghi di grande interesse culturale sia in Italia che nel mondo (Brasile, Russia, USA).

Durante il concerto verranno eseguite arie e duetti del repertorio lirico classico con puntate nella musica sacra, contemporanea e gospel. Accompagnati dal pianista genovese Maestro Roberto Mingarini, si esibiranno i soprani Valentina Anzani, Marta Bini, Deborah Katz, Nicoletta Turla, il Mezzosoprano Giovana Zawadski e i tenori Antonio Francesco Buono e Aurelio Battarra eseguiranno brani di G. Verdi, W. A. Mozart, G. Rossini, G. Puccini, G. F. Handel, G. Gershwin, P. Mascagni. L’ingresso è gratuito, con offerta libera per chi desidera sostenere il progetto. Fino ad esaurimento posti, si consiglia di prenotare contattando la segreteria organizzativa al 3338596437.

  (113)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini