IL SINDACATO HA CHIESTO PIU’ ATTENZIONE, L’IMPEGNO DELL’ISTITUZIONE

1Perugia, 23 settembre 2020 – La Fabi dell’Umbria, con i segretari Anna Minelli ed Enrico Simonetti, ha incontrato il presidente della Provincia di Perugia Luciano Bacchetta nella sede dell’ente in piazza Italia, a Perugia.  E’ stato un colloquio cordiale e interessante per gli argomenti esaminati, sono stati approfonditi temi attuali come la situazione economica, sempre più delicata per l’Umbria, il ruolo delle banche nel territorio e i cambiamenti in atto, come le recenti fusioni, la chiusura di filiali e la riduzione di personale. Come sindacato maggiormente rappresentativo dei bancari la Fabi ha chiesto di prestare più attenzione a quello che succede nel mondo bancario in questo delicato momento storico, di non disinteressarsi della funzione degli istituti di credito che possono supportare l’economia locale e quindi le comunità dove insistono.

I grandi cambiamenti nel settore del credito nella nostra regione – ha affermato il presidente della Provincia – impongono alla politica una sfida di grande rilievo e la politica deve essere all’altezza. Come istituzione noi ci siamo e ci saremo perché la posta in palio è il futuro delle nostre comunità, pensando che nell’ultimo decennio c’è stato un impoverimento di sportelli e di centri direzionali, di occupazione e quindi di sviluppo.

La Fabi vuole ringraziare il presidente Bacchetta per la disponibilità e la competenza con cui ha ascoltato le ragioni dei bancari, le sue parole testimoniano come i messaggi siano stati perfettamente colti e l’annunciato impegno della Provincia conforta il sindacato e i suoi iscritti.

  (105)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini