1Spoleto, 25 settembre 2020 – Attesi in città i giovani danzatori che, dal 5 ottobre, parteciperanno alla 29esima edizione dell’International Dance Competition patrocinata dal Comune di Spoleto. Cinque giorni intensi tra lezioni di tecnica classica e moderna, prove e selezioni per arrivare al tanto atteso Gala di sabato 10 quando ad esibirsi sul palco del Menotti saranno i più meritevoli cui andranno borse di studio e riconoscimenti tra cui l’ambito Gran Prix Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto. La giuria:  Il Direttore Artistico Irina Kashkova, in attesa della conferenza stampa di presentazione che si svolgerà a Spoleto venerdi 2 ottobre, ha lavorato duramente alla composizione della giuria. A presiedere la prestigiosa commissione 2020 sarà Margherita Parrilla, prima ballerina Teatro dell’Opera di Roma, già Direttore dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Al suo fianco saranno Oleksei Bessmertni, fondatore e direttore generale del concorso internazionale Tanzolymp di Berlino. Dino Carano, fondatore e Direttore Artistico del premio Premio D.O.C. nonchè Direttore Artistico ACSI, Dino Verga, docente, coreografo e coordinatore del dipartimento Scuola di Danza Contemporanea presso l’Accademia Nazionale di Danza. A presiedere il Premio della Critica, da lei stessa fondato 9 anni, fa Sara Zuccari, direttore del giornaledelladanza.com e della rivista Velvet, critico di danza per l’Espresso.it di Repubblica.

Paolo Boncompagni – Direttore Generale. Questa 29esima edizione sarà caratterizzata dalla presenza di concorrenti soprattutto italiani. A tutti coloro che intendano partecipare garantiamo, con la serietà che ci contraddistingue da 28 anni di concorso, il massimo della sicurezza all’interno del teatro nel rispetto delle normative vigenti dettate dal Governo. Gli ingressi in teatro saranno separati dalle uscite, la sanificazione dei camerini, come pure delle zone comuni, sarà costante. I camerini saranno nominativi e con un numero massimo di danzatori per ciascuno. L’ingresso al backstage sarà esclusivamente riservato ai concorrenti e ai rispettivi maestri e/o coreografi. Misurazione della temperatura giornaliera a tutti i partecipanti e utilizzo di mascherine nelle zone comuni completeranno le nostre misure di sicurezza per rendere la settimana un momento dedicato alla danza in totale tranquillità.

 Irina Kashkova – Direttore Artistico. Per agevolare i danzatori, e sentito il parere della Federazione Internazionale dei Concorsi di Danza, abbiamo deciso che i partecipanti porteranno soltanto due variazioni di classico, anziché tre. Inoltre, sempre in questa ottica, la data del termine delle iscrizioni viene posticipata al 30 settembre. Siamo orgogliosi di presentare una Giuria di estremo livello nonostante le difficoltà di questa edizione organizzata in un momento di emergenza per il mondo intero.

Regolamento e maggiori informazioni qui https://www.idcspoleto.com

 

  (76)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini