1Pantalla, 2 ottobre 2020. La luce cruda delle fotoelettriche dei Vigili delò fuyoco, illumina il teatro dell’incidente stradale. Ancora una volta la E45 si  bagnata di sangue: un’auto, con due stranieri a bordo, precipita dal cavalcavia che passa sopra la quattro corsie e piomba, come un macigno, prima sulla carreggiata sud e poi su quella nord, coinvolgendo altre due vetture in transito. Il bilancio è pesante: due morti e sette feriti. A perdere la vita sul colpo sono i due uomini che viaggiavano sull’auto caduta dal cavalcavia.La tragedia è avvenuta intorno alle 23 di ieri, tra Pantalla e Marsciano e, più esattamente al km 46 della statale 3 bis Tiberina. Per consentire i rilievi della Polstrada e ricostruire la dinamica del terribile sinistro, la strada è stata chiusa per diverse ore. Sul posto sono subito arrivate  due squadre dei Vigli del fuoco, i Carabinieri, la Polizia stradale e il personale del 118. Una delle vittime aveva 33 anni.

23 (172)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini