L’incidente nel tardo pomeriggio di venerdì, strada chiusa nella notte per le difficili operazioni di rimozione del mezzo pesante

1Città di Castello, 3 ottobre 2020 – Nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 2 ottobre, intorno alle 17.30, si è verificato un insolito incidente sulla Sr 257 Apecchiese, in località Bocca Serriola. Un autocarro si è ribaltato sull’asfalto, rimanendo appoggiato di traverso sulla carreggiata sul fianco lato del conducente. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, il 118, due pattuglie della Polizia Municipale di Città di Castello e una della Polizia Provinciale di Perugia, per i rilievi necessari e regolare il traffico con il senso unico alternato. La dinamica dell’incidente è in corso di accertamento; secondo le prime ricostruzioni l’autista del camion, che procedeva in direzione Città di Castello, ha perso il controllo del mezzo pesante all’altezza del ristorante del Grillo, in prossimità di una curva, senza coinvolgere altri veicoli.

2Il conducente risultato non in gravi condizioni è stato subito trasportato in ambulanza all’ospedale di Città di Castello per gli accertamenti medici. In tarda serata è arrivato anche il personale del Servizio viabilità della Provincia di Perugia, che ha provveduto ad installare un cantiere mobile stradale per mettere in sicurezza la zona. A seguito dell’incidente l’Apecchiese, dopo la mezzanotte, è stata temporaneamente chiusa al traffico in entrambe le direzioni per permettere le difficili operazioni di rimozione del mezzo pesante. E’ stato infatti necessario l’intervento di una ditta privata di Perugia che con una gru ha rimesso nella giusta posizione il camion, per poi portalo via con un apposito carrello. Una volta liberata la strada si è provveduto alla pulizia dei detriti presenti sull’asfalto e alla rimozione della segnaletica temporanea per riprendere, a partire dalle ore 4.30 di questa mattina, il regolare transito dei veicoli. (157)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini