1Foligno, 8 ottobre 2020 – Un’équipe di architetti, archeologi, geologi, storici dell’arte, epigrafisti, antropologi fisici e archeozoologi impegnata in un progetto di ricerca multidisciplinare che si avvale di tecnologie di rilevamento all’avanguardia. Quattro campagne di indagini archeologiche internazionali condotte da quattro prestigiosi Atenei (Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio Sapienza Università di Roma, Pontificia Università Gregoriana, Hungarian Natural History Museum-Eötvös Lorànd University of Budapest, Università di Perugia). Le affascinanti novità raccolte nel volume “Oltre le Carte II. L’abbazia di S.Croce di Sassovivo e la sua realtà materiale” Fabrizio Fabbri Editore che consente un’interpretazione delle vicende storiche e architettoniche di Sassovivo -tra XI e XIV secolo una delle più fiorenti abbazie dell’Italia centrale, con un dominio territoriale che dalle Marche si estendeva fino a Roma- da una prospettiva critica che guarda oltre il limite dell’ambito locale, per attingere ad un più ampio contesto continentale.

Ne parlano Angela Baldanza, Dipartimento di Fisica e Geologia Università di Perugia ed Emidio De Albentiis, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Perugia
Introduce e modera Roberta Taddei, presidente dell’Associazione Amici dell’Abbazia di Sassovivo

  (57)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini