TROVATE 40 DOSI DI COCAINA E CENTINAIA DI EURO: IL COMMISSARIATO DI POLIZIA SFERRA UN DURO COLPO ALLE ATTIVITA’ DI SPACCIO

ARRESTO 00Spoleto, 14 ottobre 2020 – Continua incessante l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti posta in essere dagli agenti del Commissariato di Spoleto. Nei giorni scorsi personale del Commissariato di Spoleto, durante un servizio straordinario di controllo del territorio, hanno tratto in arresto un cittadino di nazionalità albanese nella flagranza del reato di spaccio. Durante l’attività di controllo del territorio, gli agenti notavano movimenti di autovetture e persone all’interno di un popoloso quartiere di Spoleto. A seguito di accertamenti i poliziotti potevano osservare le precise dinamiche di spaccio di un cittadino albanese di 25 anni che nella propria autovettura riceveva un giovane, noto alle forze dell’Ordine come assuntore di sostanze stupefacenti, al quale in maniera veloce e circospetta cedeva un involucro confezionato con del cellophane contenente droga. Gli equipaggi della Squadra Volante rapidamente riuscivano a raggiungere lo spacciatore che nel frattempo lasciava repentinamente l’area di spaccio con l’intento di recarsi fuori città.

L’immediata perquisizione permetteva di rinvenire nella disponibilità dell’uomo circa quaranta dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina e diverse centinaia di euro quale provento dell’attività di spaccio.
Lo spacciatore veniva tratto in arresto mentre la sostanza e i soldi venivano posti sotto sequestro. Svolta l’udienza di convalida presso il Tribunale di Spoleto l’uomo, in considerazione della gravità della propria condotta e dei precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, veniva posto sotto custodia cautelare in carcere ed immediatamente accompagnato presso la casa di reclusione di Maiano-Spoleto. (143)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini