La biblioteca comunale “Dante Alighieri” espone in vetrina una parte della prestigiosa collezione di edizioni storiche e stampe anastatiche della Divina Commedia

divina_commedia_folignoFoligno, 16 ottobre 2020 – Si avvicina l’appuntamento con le ‘Giornate Dantesche’, in programma a Foligno dal 19 al 25 ottobre, con una serie di eventi culturali di rilievo dedicati a Dante e alla prima stampa della Divina Commedia, realizzata proprio a Foligno nel 1472. Si parte con la conferenza di Franco Franceschi “Dante, Firenze e la società del suo tempo”, prevista lunedì 19 ottobre, alle 17, all’Auditorium San Domenico. Franceschi è storico medievalista e docente all’Università di Siena. L’ iniziativa ‘Giornate Dantesche” è promossa dall’assessorato alla cultura, in collaborazione con la coordinatrice scientifica delle ‘Giornate Dantesche’, Cristiana Brunelli, il Comitato di coordinamento per lo studio e la promozione della prima edizione a stampa della Divina Commedia, l’assessorato all’istruzione. La rassegna è patrocinata da Regione dell’Umbria, Società Dante Alighieri, Ministero per i beni e le attività culturali, con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno e in collaborazione Festa di Scienza e Filosofia, Amici della Musica, Cai e Digipass.

Proprio in occasione delle “Giornate Dantesche” la biblioteca comunale “Dante Alighieri” espone in vetrina una parte della prestigiosa collezione di edizioni storiche e stampe anastatiche della Divina Commedia: nel suo centro di documentazione delle edizioni a stampa, la biblioteca di Foligno conserva infatti oltre 170 diverse edizioni della Commedia, alcune molto prestigiose, versioni artistiche, edizioni in lingue straniere, commenti, numerose riduzioni dedicate ai ragazzi. Il “Fondo dantesco” è collocato al terzo piano della biblioteca. Tra le novità appena arrivate ci sono inoltre vari saggi divulgativi su Dante, pubblicati recentemente, e gli ultimi libri dei conferenzieri che animeranno le giornate dantesche: Franco Franceschi, Marco Santagata (21 ottobre), Alberto Casadei (23 ottobre). Va ricordata, tra l’altro, sabato 24 ottobre, all’Auditorium San Domenico, “Parole e musica per Dante” con l’attrice Monica Guerritore impegnata a leggere la Divina Commedia e il duo pianistico “Genova & Dimitrov” che eseguirà “Dante Symphonie” di Liszt (evento realizzato in collaborazione con “Amici della Musica” di Foligno). (171)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini