Assieme alla gestione delle colonie feline rappresenta un grande segno di civiltà per la comunità magionese

1MAGIONE 1​6​ ottobre 2020 – Magione sempre più amica degli animali. È infatti in fase di completamento l’area sgambamento cani che l’amministrazione comunale sta realizzando nella zona del Palazzetto dello sport. “La creazione di questo spazio – commenta la consigliera comunale Francesca Breccolenti impegnata anche nella cura delle colonie feline – un grande segno di civiltà per la comunità magionese che da molto tempo chiedeva un’area dedicata ai cani. Oltre ad aver dato finalmente la possibilità a chi ha un cane di poter avere uno spazio dedicato in cui farlo passeggiare senza guinzaglio è da sottolineare che il cambio di destinazione data a quest’area ha permesso di recuperare all’uso pubblico una zona dismessa e in semi abbandono. A lavori ultimati l’area avrà luce, acqua, panchine e attrezzi per percorsi di agility.

Un vero luogo di relax per cani e padroni. Un parco protetto dove vigeranno regole precise per potervi accedere e dove Asl e vigili urbani potranno effettuare controlli sui chip per la garanzia degli animali e di chi lo frequenta”.“L’area in cui stiamo realizzando il dog park, o ‘Zampe in libertà’ come si chiamerà questo spazio, – aggiunge Massimo Ollieri, assessore ai lavori pubblici del comune di Magione – è interessata da altri progetti in sintonia con la zona caratterizzata dalla presenza di impianti sportivi. Quello a cui puntiamo e la creazione di una zona relax in cui si potrà passeggiare da soli o con i propri amici animali nello spazio a questo dedicato. In progetto anche un patto civico per la manutenzione e la pulizia”.

(Nella foto Luna di Sauro Piccioni, tra i primi a frequentare il nuovo spazio)

  (42)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini