Marta Maccaglia-portraitlowTerni, 22 ottobre 2020 – Marta Maccaglia (nella foto), architetta ternana che vive in Peru’ dal 2011, fondatrice dell’organizzazione no profit Semillas para el desarrollo sostenible, e’ stata ospite nella puntata live del 20 Ottobre di #AlleyTalks, rubrica su Instagram di AlleyOop24, il blog multifirma del Sole 24 Ore diretto da Monica D’Ascenzo. Ad intervistarla, un’altra ternana, interior designer, che ora risiede a New York, Deborah Mariotti. Costruire scuole in Amazzonia utilizzando materiali locali, dettagli tradizionali, lavorando assieme alle tribu’ del posto; e’ cio’ che Marta fa in Peru’, dove era arrivata inizialmente per un anno di servizio civile. Nell’intervista abbiamo parlato con Marta della sua esperienza, del suo amore per il Peru’ e per il suo lavoro, di architettura partecipata, sostenibile, no profit e dei prossimi progetti in cantiere.

1Marta Maccaglia è cresciuta a Terni, in Umbria, si e’ laureata a Roma. Ha fondato la associazione senza fini di lucro Semillas in Perù. É co-fondatrice dello studio Plan A 0100 a Lima dal 2019. E’ rappresentante di progetto in Perú della ONG italiana CPS- comunità promozione e sviluppo. Insegna nella facoltà di architettura dell’università di Scienze e arti dell’ America Latina (UCAL). Ha vinto il premio mondiale di Architettura sostenibile nel 2018, convocato dalla Cite de l’architecture a Parigi e finanziato dalla UNESCO. Le opere di Semillas hanno ricevuto numerosi riconoscimenti in Biennali di architettura – tra le quali Biennale di Venezia, di Quito, Biennale Ibero-Americana di architettura e urbanistica. Ha partecipato a confenrenze internazionali, all’universitá di Harvard, alla Cite de l’architeture a Parigi, alla Biennale di architettura in Peru, all’universitá HZ di Zurich ecc.

Per chi volesse ascoltare l’interessante intervista, di seguito il link
https://www.instagram.com/tv/CGlCJu6KtPq/?utm_source=ig_web_copy_link (112)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini