Un numero del comune a disposizione degli esercenti per chiarimenti su ordinanza regionale

TEST copiaAssisi, 24 ottobre 2020 – Oggi ad Assisi si registra un aumento di 34 casi positivi rispetto a ieri, per un totale di 194 persone colpite dal virus. Sono sotto controllo i 5 casi attualmente ospedalizzati, mentre ieri si è purtroppo registrato il decesso di una anziana che era ricoverata in ospedale da diversi giorni. Il sindaco Stefania Proietti, esprimendo cordoglio per la terza vittima della pandemia ad Assisi, dall’inizio dell’emergenza lo scorso marzo, lancia l’ennesimo appello a osservare scrupolosamente le regole (dalla mascherina all’igienizzazione delle mani e soprattutto il distanziamento interpersonale) e considerato l’incremento dei casi invita i cittadini, adulti e giovani, a uscire il meno possibile da casa per arginare il più possibile la diffusione del Covid.

Inoltre, in seguito alla nuova ordinanza emanata ieri sera dalla Regione che ha disciplinato le chiusure degli esercizi commerciali, per far fronte alle numerose richieste di chiarimenti e delucidazioni pervenute, l’ufficio commercio del Comune di Assisi risponderà anche oggi, sabato, al numero 075/812820, in funzione tutti i giorni fino alle 20, per cercare di orientare i tanti esercenti della città nella corretta interpretazione delle nuove regole in vigore da oggi, che colpiscono in particolare gli esercenti di piccoli negozi già allo stremo dopo i mesi passati. La situazione è davvero complessa e delicata, non si escludono di giorno in giorno emissioni di provvedimenti, per cui questo servizio è a disposizione degli esercenti per fornire risposte e sciogliere dubbi.

  (182)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini