In manette due stranieri di 42 e 37 anni, già noti alle Forze dell’Ordine

ARRESTIFoligno, 3 novembre 2020 – Nel pomeriggio del 31 ottobre u.s. i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Foligno, durante l’attività di controllo del territorio, venivano attirati dalle urla di una donna la quale era stata violentemente minacciata di morte da due stranieri di 42 e 37 anni, già noti alle Forze dell’Ordine. Alla vista dei militari, i sospettati si sono scagliati contro di loro, aggredendoli con pugni, minacciandoli e cercando di fuggire.Dopo una colluttazione che ha coinvolto anche agenti del Commissariato di P.S. di Foligno, giunti in ausilio, i predetti sono stati fermati e condotti presso gli uffici della Compagnia Carabinieri di Foligno dove hanno continuato con veemenza a minacciare ed offendere gli operanti.

Al termine delle formalità di rito, gli stessi venivano dichiarati in arresto per i reati di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni, e tradotti presso le camere di sicurezza del Commissariato di P.S. di Foligno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Il 2 novembre successivo veniva convalidato l’arresto ed applicata loro la misura della custodia cautelare in carcere. (148)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini