Lo strumento permette di misurare la temperatura direttamente dal polso avvicinando la mano senza toccare il sensore ed è in grado di snellire le operazioni di pre-triage

1Magione, 023novembre 2020 – Continua la collaborazione tra la Misericordia e il centro di salute di Magione per affrontare l’emergenza Covid-19. Il 2 novembre, infatti, è stato consegnato un nuovo apparecchio per la misurazione della temperatura all’ingresso del centro salute. Si tratta di un “Manoscan” in grado di misurare la temperatura corporea direttamente dal polso, avvicinando la mano, senza toccare la strumentazione, ed è in grado di snellire le operazioni di pre-triage all’ingresso della struttura. La consegna della strumentazione è avvenuta alla presenza del responsabile del centro di salute Marco Stabile, del sindaco di Magione Giacomo Chiodini e del presidente della Misericordia Fabrizio Alunni. Nei mesi scorsi la Misericordia aveva montato anche una tenda fuori dall’ingresso del centro di salute per agevolare, appunto, le operazioni di pre-triage.

 

  (68)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini