1Perugia, 4 novembre 2020 – Oltre tre milioni di euro sono stati destinati dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle politiche della casa, Enrico Melasecche, al fine di agevolare la concessione alle famiglie dei contributi sugli affitti. “Si tratta del secondo finanziamento – ha spiegato l’assessore Melasecche – che si è reso disponibile grazie all’assegnazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che ha assegnato alla Regione Umbria 2.720.789 euro a valere sul Fondo Nazionale per l’accesso alle abitazioni in locazione e ad ulteriori risorse che la Regione ha aggiunto dal proprio bilancio,
portando la somma complessiva a disposizione dei Comuni a 3.027.48 euro.
La Giunta regionale – ha proseguito Melasecche – ha stabilito che le risorse assegnate ai Comuni con questo provvedimento debbano essere utilizzate prioritariamente a copertura del fabbisogno delle graduatorie vigenti o in corso di approvazione, al fine di soddisfare tutti gli aventi diritto che sono molto numerosi.

Nei bandi emanati lo scorso giugno infatti molti Comuni della Regione avevano evidenziato una richiesta particolarmente elevata di questi contributi che rappresentano un sostegno importante per tutte le famiglie in affitto e, in particolare, per quei nuclei familiari che attraversano un periodo di grandi difficoltà economiche (dovute anche all’emergenza epidemiologica da COVID-19).
L’importo spettante a ciascuno dei 92 Comuni umbri – ha concluso Melasecche – è stato calcolato sulla base dei criteri già utilizzati per il precedente riparto ovvero la popolazione residente e le famiglie in affitto”.
Le eventuali somme inutilizzate da parte dei Comuni potranno, comunque, essere impiegate per emanare nuovi bandi con le medesime finalità e con criteri che saranno successivamente stabiliti dalla Giunta regionale. (117)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini