Lo staff del centro trasfusionale

Lo staff del centro trasfusionale

Terni, 8 novembre 2020 –  Sensibilizzare i giovani alla donazione di sangue unendo, tramite nuovi strumenti, semplici cittadini e amministratori. E allora ecco un videomessaggio rivolto proprio ai ragazzi, da diffondere sui social, promosso dalla società civile e da chi ogni giorno con i ragazzi vive fianco a fianco. L’idea è lanciata da Gianluca Marini, ternano, padre di due figli adolescenti e da tempo impegnato sul fronte dell’impegno civico anche con le attività di musicista e scrittore. Il progetto del video è stato accolto poi sia dall’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni, in particolare dal commissario straordinario Pasquale Chiarelli e dal direttore del Servizio Immunotrasfusionale Augusto Scaccetti, sia dalla politica: Monia Santini, consigliera comunale e provinciale, per offrire un sostegno ancora più concreto all’iniziativa ha presentato due atti di indirizzo, rivolti proprio a Comune e Provincia di Terni, con l’obiettivo di stipulare un protocollo di collaborazione tra istituzioni e società civile per sensibilizzare alla donazione.

L’obiettivo. Il video, realizzato con il montaggio di Mauro Castellani e la fotografia di Federica Micheli, è stato realizzato nelle scorse settimane al centro trasfusionale dell’ospedale Santa Maria di Terni. “In un momento complicato come questo per via della pandemia da coronavirus spiega Mariniè fondamentale sensibilizzare i giovani ad azioni responsabili, in particolare a quelle che puntano alla solidarietà verso gli altri. Il virus vuole dividerci, noi dobbiamo unirci al meglio che possiamo”. “Siamo nel 2020, siamo riusciti ad andare sulla Luna, andremo su Marte – spiega il dottor Scaccettima ancora oggi non siamo in grado di ricostruire questo tessuto che è il sangue umano. L’unico modo per reperire questo elemento è attraverso la donazione”.

Il protocollo d’intesa. L’obiettivo è dunque quello di sensibilizzare alla donazione di sangue, anche perché l’Avis Umbria nelle ultime settimane ha rinnovato il proprio invito alla cittadinanza a rendersi attivi vista la continua necessità di scorte a disposizione dei medici. Per rendere il tutto ancora più concreto, ecco l’iniziativa della consigliera Santini. “Ho depositato due atti di indirizzo in Comune e in Provincia con l’obiettivo di creare un protocollo di collaborazione con associazioni del comprensorio per intraprendere azioni di informazione che coinvolgano la popolazione per la diffusione della cultura della donazione; l’adesione al protocollo sarà poi sulla scrivania di tutti i sindaci della provincia di Terni”.

Il video: https://youtu.be/P74tcTpfZWw

  (92)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini