CarabinieriBettona, 12 novembre 2020 – Nel corso dei numerosi servizi di controllo del territorio programmati per far fronte all’emergenza Covid 19, i Carabinieri della Stazione di Bettona durante il controllo di un’utilitaria, con una persona a bordo, parcheggiata lungo una pubblica via, si sono immediatamente insospettiti dal comportamento impacciato ed immotivatamente spaventato del giovane a bordo; controllando in maniera più accurata il mezzo di locomozione sono stati ritrovati, occultati nel portaoggetti dell’autovettura, tre spinelli già confezionati, verosimilmente pronti ad essere ceduti. La successiva perquisizione domiciliare a Bastia Umbra permetteva di rinvenire ulteriori 71 gr. di sostanza resinosa, hashish, 3 gr di marijuana e la somma contante di euro 130 in banconote di vario taglio.

Il giovane è stato quindi deferito in s.l. per l’ipotesi di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti alla competente A.G. (77)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini