Al Centro Belvedere un investimento da 100 mila euro di Sogepu

1Città di Castello, 13 novembre 2020 -Al Centro Sportivo Belvedere sono iniziati i lavori di restyling dell’impianto da tennis al coperto sul quale Sogepu, nel rispetto di una programmazione condivisa con il Comune di Città di Castello e con il gestore Polisport, investirà 100 mila euro. L’intervento, che sarà realizzato interamente dall’azienda, consisterà nel rifacimento integrale della superficie sintetica dei due campi da gioco e nella installazione di un nuovo telo di copertura per il rivestimento dell’attuale struttura geodetica in acciaio, che verrà sottoposta a manutenzione straordinaria. “Teniamo fede all’impegno preso con il Comune e con Polisport di rinnovare gradualmente l’impiantistica del Centro Sportivo Belvedere con un nuovo intervento che migliorerà notevolmente la qualità dell’impianto coperto per il tennis, una delle poche discipline che si possono ancora praticare anche in questa difficile fase di emergenza sanitaria”, afferma l’amministratore unico di Sogepu Cristian Goracci, che sottolinea come “il restyling dei campi da tennis dia continuità agli investimenti già effettuati dall’azienda per la realizzazione del nuovo terreno da gioco da padel, inaugurato la scorsa estate, e il completo rifacimento dell’impianto per il calcio a cinque, oltre che per l’allestimento di strutture mobili a servizio del complesso di via Engels”.

La pavimentazione dei campi da gioco verrà realizzata con una mescola sintetica ideale per il tennis dal punto di vista dell’uniformità dei rimbalzi, dell’ammortizzamento degli urti, della riduzione dei rischi di infortuni, che avrà una colorazione blu e verde nello stile degli impianti americani e grazie a uno specifico trattamento antibatterico conserverà caratteristiche igieniche ottimali. La nuova copertura sarà costituita da una speciale membrana in tessuto poliestere, resistente e in grado di garantire un efficace isolamento termico.

“Questo nuovo importante investimento di Sogepu su un impianto che ha sempre ospitato competizioni regionali e nazionali di rilievo è un messaggio di fiducia nella completa ripresa del tennis, uno sport che nella nostra città vanta una importante tradizione e che negli ultimi anni ha registrato una notevole crescita di giovani praticanti alla quale la disponibilità di campi da gioco rinnovati e migliorati potrà dare ulteriore spinta”, commenta l’assessore allo Sport Massimo Massetti, nel sottolineare come “il movimento tennistico locale possa vantare attualmente due maestri nazionali riconosciuti dalla Federazione Italiana Tennis, che danno un contributo fondamentale all’attività della Tennis Academy di Polisport, portata avanti insieme al Circolo Tennis”.

“La riqualificazione dell’impiantistica del Centro Belvedere continua all’insegna di interventi di pregio, in grado di valorizzare in maniera davvero significativa la pratica sportiva agonistica e amatoriale di una fascia di popolazione che a Città di Castello è davvero ampia”, evidenzia l’amministratore unico di Polisport Stefano Nardoni, che, ringraziando Sogepu, osserva come “il restyling dei campi da tennis al coperto rappresenti un segnale importante soprattutto ai giovani, ai quali non abbiamo potuto più garantire le lezioni della Tennis Academy a causa delle restrizioni per il contenimento dell’emergenza sanitaria”.

Le disposizioni finalizzate a contrastare la diffusione del Covid-19 attualmente consentono di giocare al coperto solo agli atleti agonisti di livello nazionale. Durante l’esecuzione dei lavori, i tennisti tifernati che potranno continuare a giocare avranno a disposizione l’impianto del Tennis Club Fontecchio del presidente Stefano Bacchi, grazie all’intesa raggiunta con il Circolo Tennis del presidente Corrado Monaco, con Comune, Polisport e Sogepu.

  (134)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini