Featured Image

Marsciano, comune invita alla pulizia degli spazi condominali

1Marscianom, 26 marzo 2020 – Il Comune di Marsciano, nell’ambito delle misure tese a contrastare la diffusione del coronavirus, ha inviato una circolare a tutti gli amministratori dei condomini presenti sul territorio comunale per invitarli a procedere, immediatamente, alla sanificazione di tutti gli spazi comuni e degli arredi presenti internamente ed esternamente agli edifici. Inoltre, si chiede di affiggere accanto agli ascensori un avviso nel quale si sconsiglia l’uso dell’ascensore, fatti salvi casi di reale necessità, considerato la difficoltà al suo interno di tenere la giusta distanza tra le persone e di mantenere adeguate condizioni igienico sanitarie.

Nella circolare si precisa inoltre che gli interventi di sanificazione devono essere tali da non comportare rischi significativi di inalazione, rischi cutanei e … Continua a leggere

Featured Image

La Fuga del Bove dona un monitor alla terapia intensiva di Spoleto

TORO SAN FORTUNATOMONTEFALCO, 26 marzo 2020   – La manifestazione Fuga del Bove vicina ai malati di Coronavirus: donato un monitor per la terapia intensiva all’ospedale di Spoleto. I quattro quartieri della città, Sant’Agostino, San Bartolomeo, San Fortunato e San Francesco insieme all’Ente Fuga del Bove, hanno organizzato nei giorni scorsi una grande raccolta fondi per dare un loro sostegno alla lotta contro il Coronavirus. I fondi raccolti sono stati destinati all’acquisto di un monitor che permetterà all’ospedale di Spoleto di avere una postazione in più in terapia intensiva. Il monitor sarà istallato la prossima settimana.
Si tratta di un grande gesto di solidarietà da parte di tutta la città rappresentata dai quattro quartieri, in un momento così difficile per tutto il … Continua a leggere

Featured Image

CORONAVIRUS, INDICAZIONI CELEBRAZIONI SETTIMANA SANTA IN UMBRIA

1Assisi, 26 marzo 2020 – In una nota, il Presidente della Conferenza Episcopale Umbra, l’Arcivescovo di Spoleto-Norcia, mons. Renato Boccardo, cita in sei punti le indicazioni per lo svolgimento delle celebrazioni della settimana santa al tenpo del coronavirus.
1. Come è avvenuto per la Quaresima, anche per la Settimana santa ci troveremo a vivere le celebrazioni dentro il dramma del Coronavirus con tutto il suo carico di morte, di sofferenza e di limitazioni pesanti per la vita delle persone, delle famiglie e dell’intera società. Come Pastori, continuiamo ad essere accanto a quanti soffrono per la perdita dei loro cari e per gli effetti più o meno gravi della pandemia, a quanti stanno spendendo ogni forza (anche a rischio … Continua a leggere

Featured Image

TERNI, “CODICI” CHIEDE LA SOSPENSIONE BOLLETTE UTENZE

1Terni, 26 marzo 2020 – L’associazione CODICI – Centro per i diritti del Cittadino- ha scritto la lettera che pubblichiamo al Presidente della repubblica, al Presidente Conte, al Capo del Doèartimento della Protezione Civile: “La Nostra Associazione sta raccogliendo le grida di aiuto di migliaia di cittadini ternani ed umbri che hanno terminato i denari per il quotidiano (bollette e spesa). Voi sapete che siamo solo all’inizio dell’emergenza Coronavirus che, tuttavia, sta già avendo un rilevante costo sociale per le famiglie. In una situazione del genere è importante guardare al futuro e non scaricare le conseguenze negative solo sul punto debole della filiera il peso della crisi, lasciandolo facile preda di operazioni di sciacallaggio.

Codici –Delegazione di Terni- ritiene che … Continua a leggere

Featured Image

Sono a Marsciano le persone malate di Covid-19

Il sindaco Francesca Mele

Il sindaco Francesca Mele

Marsciano, 25 marzo 2020 – Nel comune di Marsciano sono dieci le persone che al momento sono malate di Covid-19. Tuttavia, una di loro, formalmente residente a Marsciano, vive e lavora da tempo fuori comune e il suo contagio non è dovuto a interazioni avute all’interno del nostro territorio. Dei dieci malati tre sono ricoverati in ospedale ed uno di loro versa in gravi condizioni. Gli altri si trovano nelle loro abitazioni e già da prima erano in autoisolamento. Un dato da sottolineare è l’età media relativamente bassa delle nove persone che hanno contratto la malattia a testimonianza che i giovani non ne sono immuni, sebbene, auspicabilmente, possano sopportarne meglio gli effetti.

Sono invece 42 le … Continua a leggere

Featured Image

Terni, AST regala ecografo portatile all’ospedale

1Terni, 26 marzo 2020 – È stata effettuata la consegna all’Ospedale di Terni dell’ecografo portatile acquistato grazie ai colleghi dell’Acciai Speciali Terni che hanno deciso di devolvere a tal fine il premio thyssenKrupp, vinto per il miglioramento della sicurezza nel lavoro. Sono dipendenti AST che in questo periodo di grande difficoltà, oltre allo straordinario impegno sul lavoro, con generosità e solidarietà responsabile (come avevano già fatto contribuendo alla realizzazione del Cinema in Pediatria) hanno dato un altro contributo al bene comune sostenendo l’Ospedale della nostra città. Alla consegna erano presenti la Dr.ssa Commissari Rita, Responsabile Anestesia e Rianimazione e il Dr Ottavi Paolo, Dirigente struttura complessa chirurgia vascolare.

  (96)… Continua a leggere

Featured Image

Città di Castello, i pazienti guariti a villa Muzi

1Perugia 25 marzo 2020 – I pazienti clinicamente guariti dall’infezione prodotta dal virus Covid-19 e non ancora negativizzati all’esito di due tamponi(come previsto dalle direttive del Comitato tecnico scientifico istituito per l’emergenza), potranno essere ospitati nella residenza di proprietà della Diocesi di Città di Castello “Villa Muzi”. A tal fine è stato siglato un contratto di di comodato gratuito tra la Regione, la Congregazione Figlie della Misericordia e l’Usl 1 Umbria.

“L’infezione da Covid-19 richiede dei tempi abbastanza lunghi per la guarigione – spiega il direttore regionale alla Salute, Claudio Dario – Di conseguenza, ci troviamo a gestire un numero di pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche come febbre, rinite, tosse, mal di gola e, nei casi più gravi, … Continua a leggere

Featured Image

Scuola, 224mila euro dalla Regione Umbria per la didattica a distanza

1 scuolaPerugia 25 marzo 2020 – “Con il provvedimento approvato oggi in Giunta, la Regione sostiene con 224mila euro le scuole umbre nella organizzazione e realizzazione della didattica a distanza durante l’emergenza Covid-19”. Lo dichiara l’assessore alla scuola, Paola Agabiti, a seguito dell’approvazione della delibera regionale con la quale viene istituito uno stanziamento straordinario per le scuole primaria e secondaria di primo e di secondo grado.

Le risorse, provenienti dal bilancio regionale di previsione 2020/2021, serviranno per consentire agli studenti in difficoltà, nella connettività e/o nella dotazione di hardware, di accedere alla modalità della didattica on line, secondo un ordine di merito che tenga conto della situazione economica delle rispettive famiglie.

“Si tratta – spiega Agabiti di un primo intervento di … Continua a leggere

Featured Image

Umbria, 670mila euro ai comuni per i “morosi incolpevoli”

REGIONE UMBRIA copiaPerugia, 25 marzo 020 – Su proposta dell’assessore regionale alle politiche abitative Enrico Melasecche, la Giunta regionale, nella seduta di oggi, mercoledì 25 marzo, ha provveduto ad assegnare ai comuni ad alta tensione abitativa oltre 670mila euro che potranno essere destinati a favore degli inquilini “morosi incolpevoli”. “Era un provvedimento molto atteso nei dodici comuni umbri che sono alle prese con questi casi così delicati – ha affermato l’assessore Melasecche -.

Si tratta di un fondo destinato a coloro che sono locatari di immobili di proprietà privata e che, successivamente alla stipula del contratto di locazione, si sono trovati in una condizione di impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo, a causa della perdita o di una consistente riduzione … Continua a leggere

Featured Image

Spoleto, Boccardo benedice la Città e la Diocesi con la Santissima Icone

2Spoleto, 25 marzo 2020 – Papa Francesco nell’Angelus di domenica scorsa ha invitato per mercoledì 25 marzo 2020 alle ore 12.00, in questi giorni di prova in cui l’umanità trema per la minaccia del Coronavirus, «tutti i Capi della Chiese e i leader di tutte le Comunità cristiane, insieme a tutti i cristiani delle varie confessioni, a invocare l’Altissimo, Dio onnipotente, recitando contemporaneamente la preghiera del Padre Nostro». L’arcivescovo di Spoleto-Norcia e presidente della Conferenza episcopale umbra ha presieduto la preghiera del Padre Nostro, seguita dalla recita dell’Angelus, sul Sagrato della Basilica Cattedrale di Spoleto. Col Presule c’erano: il Vicario Generale mons. Luigi Piccioli, il rettore della Cattedrale don Sem Fioretti, il parroco dei Santi Pietro e Paolo don Edoardo … Continua a leggere