Featured Image

“SOFFRIRE PER AMORE”, IL 12 GENNAIO A SPELLO

1SPELLO – Un libro si scrive, si legge, si critica. Il romanzo “L’amore che volevo” di Selene Norvik (nome di fantasia) è la sua storia di moglie tradita, intrecciata con altre scie di odio, dove i luoghi sono diversi ma i drammi uguali e infiniti. Tutte storie di donne, fragili e indifese che avevano creduto di amare, e hanno vissuto la stessa esperienza, fatta d’intrighi e sotterfugi, amore e brutalità. Storie di una tristezza infinita, come spine o insidie, favole d’amore che si tingono di nero più che di rosa o regalano fiori d’acciaio più che d’arancio.

2Questo romanzo affronta con coraggio e determinazione il tradimento come un dolore fisico, morale e psicologico. Si apprezza per le battaglie senza … Continua a leggere

Featured Image

Natale fra le Rocche a Ferentillo

1FERENTILLO – Sarà un Natale da favola quello che Ferentillo si appresta a festeggiare, con tanti eventi e iniziative durante il periodo delle festività natalizie e che si concluderà, come avviene ormai da ogni anno, con il volo della Befana dal campanile nel giorno dell’Epifania.

Saranno tanti gli eventi e dislocati lungo tutte le vie del paese: i presepi artistici, i canti e le musiche di Natale, le nuove luminarie, gli spettacoli teatrali, la classica tombolata di Santo Stefano e tanto altro ancora. Una grande festa che avrà come fulcro la cultura e la tradizione, come ci racconta il presidente della Pro Loco di Ferentillo Emilio Rosati “Un “Natale fra le Rocche” che sia per grandi e piccini, pieno di … Continua a leggere

Featured Image

Corciano, successo per la mostra ‘La tavola bella’

1CORCIANO – Nel corposo calendario natalizio messo a punto dal Comune di Corciano, sta riscuotendo un lusinghiero successo la mostra “La tavola bella”. Curata dal Garden Club Perugia e dalla SIAF, è stata allestita nella chiesa museo di San Francesco e, fin dall’ingresso, offre un impatto visivo di tutto rispetto. “Sicuramente si tratta di una proposta molto particolare – sottolinea la presidente del Garden Club Perugia, Giuseppina Massi Benedetti.

2“Come ha sottolineato Antonella Parlani, alla quale va l’idea dell’iniziativa – prosegue – a Natale la tavola acquisisce una importanza anche estetica. Da qui l’invito rivolto alle nostre socie di misurarsi con allestimenti  personalizzati. Una sfida raccolta con entusiasmo, abbiamo infatti 12 tavole, alcune importanti e preziose, altre ricche di idee … Continua a leggere

Featured Image

PERUGIA, QUANDO LA MUSICA E’ DONNA

teatrobiciniPERUGIA – Mercoledì 26 dicembre, alle ore 17,15, un omaggio ad alcune grandi donne della musica nazionale ed internazionale al Teatro Franco Bicini. Un percorso non solo musicale per ricordarle, ma per sottolineare come esse con la loro arte ed il loro stile hanno influenzato la società del loro tempo generando bellezza e speranza.

Ogni brano sarà arricchito da una video-proiezione originale che valorizzerà l’atmosfera dello spettacolo rendendolo ancora più coinvolgente ed emozionante.

Per Info e Prenotazioni 075 5736794 333 3879119 (236)… Continua a leggere

Featured Image

Nocera Umbra, “21 minuti Awareness”

1NOCERA UMBRA – Rafforzare e aumentare la consapevolezza interiore come motore per fronteggiare al meglio il futuro con le sue importanti sfide sociali ed economiche. E’ questo il tema di “21 minuti Awareness”, evento  organizzato dalla Fondazione Patrizio Paoletti, ente di ricerca in campo neuroscientifico e psicopedagogico, e in programma il 27 dicembre 2018 al Relais Monastero di San Biagio (Loc. Lanciano, 42 – Nocera Umbra).

Protagonisti dell’incontro, dopo un’introduzione di Patrizio Paoletti, presidente della omonima Fondazione, e ideatore del format “21 minuti”, saranno innovatori d’eccellenza quali Moshe Bar, neuroscienziato israeliano e direttore del Gonda Multidisciplinary Brain Research Center alla Bar-Ilan University di Tel Aviv, Oscar di Montigny, Chief Innovation, Sustainability e Value Strategy Manager di Banca Mediolanum e autore … Continua a leggere

Featured Image

PERUGIA CHIUDE L’ANNO ROSSINIANO

1PERUGIA – Come tutti sanno, l’anno che sta per concludersi è stato all’insegna di Gioacchino Rossini, il grande musicista pesarese che si spense in Francia centocinquant’anni fa dopo aver composto opere che costituiscono le pietre miliari del panorama operistico, tanto che un suo ammiratore d’eccezione, Giuseppe Mazzini, lo definì “il Napoleone di un’epoca musicale”.

Come degna conclusione di un anno interamente improntato a Rossini, l’Accademia Filarmonica ”Virgilio Puletti” di Ponte Felcino non poteva non dedicare ad esso l’appuntamento più atteso da tutti i musicofili perugini, e cioè il tradizionale Concerto di Capodanno che si svolge, ormai dal lontano 1986, nella Sala dei Notari.

Il concerto, che si terrà il primo gennaio alle ore 16,30 sarà infatti completamente ispirato ad una … Continua a leggere

Featured Image

A CASTELLO CONCERTO DI NATALE IN PIAZZA

1CITTA’ DI CASTELLO – “Non c’è Natale senza le note della Filarmonica Puccini, un patrimonio della città che con il concerto del 24 dicembre fa un dono a tutti i tifernati, insieme agli auguri di serene festività alle quali si unisce anche l’amministrazione comunale”. Così il vice sindaco e assessore alla Cultura Michele Bettarelli presenta l’evento in programma lunedì alle 17.00, alla vigilia di Natale, in piazza Matteotti. Bettarelli sottolinea che il tradizionale concerto della Filarmonica Puccini quest’anno sarà dedicato a una figura a suo modo simbolo del Natale, ovvero Mauro Pauselli, che ogni anno per le festività allestiva per conto della Comunità Montana Alta Umbria l’albero in piazza Matteotti. Quest’anno è scomparso proprio il giorno dopo aver svolto … Continua a leggere

Featured Image

RIAPERTA LA TORRE CIVICA DI CITTA’ DI CASTELLO

0CITTA’ DI CASTELLO – La torre civica di Città di Castello ha riaperto ieri le porte dopo 13 anni di chiusura al pubblico e un intervento di consolidamento da 1 milione e 335 mila euro che le ha restituito stabilità, sicurezza e accessibilità, con un cuore hi-tech che monitora in tempo reale le sue condizioni grazie alla strumentazione all’avanguardia dell’Università di Perugia.

2“Oggi completiamo nel migliore dei modi il recupero di uno dei monumenti simbolo della città, restituendo ai tifernati e ai turisti la possibilità di tornare a godere come in passato della testimonianza storica rappresentata dalla torre civica e della meravigliosa vista alla sua sommità, grazie a un’operazione molto importante e molto seria che l’amministrazione comunale ha portato avanti … Continua a leggere

Featured Image

Perugia, trovato affresco rinascimentale

2PERUGIA – La comunità monastica delle Clarisse di Sant’Agnese di Perugia è lieta di invitare la cittadinanza e la stampa alla riapertura della chiesa del monastero in programma domenica 23 dicembre alle ore 16 in via Sant’Agnese 8 (traversa di corso Garibaldi, di fronte alla Chiesa di San Michele Arcangelo).

1Nell’occasione verranno anche presentati i lavori di restauro conservativo del monastero e la scoperta di un pregevole affresco rinascimentale di scuola umbra, venuto alla luce a seguito dei lavori stessi . Interverranno l’architetto Ambrogio Risari, progettista e direttore lavori, il dottor Raffaele Burocchi, restauratore, la docente e storica dell’arte Elena Pottini.

Nel monastero è già conservato l’affresco raffigurante la “Madonna delle Grazie e Santi” di Pietro Vannucci … Continua a leggere

Featured Image

Foligno, è visitabile il monastero di Sant’Anna

1FOLIGNO – Il Monastero di Sant’Anna, che contiene “La bottega” di Nicolò Alunno, sarà visitabile, a partire da gennaio 2019, in due giornate fisse al mese. Le prenotazioni per le visite potranno essere effettuate anche al personale in servizio a Palazzo Trinci. Lo ha reso noto la vicesindaco Rita Barbetti, ricordando che l’accordo è stato raggiunto dopo un colloquio, svolto con suor Clotilde del monastero e Gabriele La Porta di CoopCulture.

La Barbetti ha espresso “soddisfazione” per l’intesa ringraziando “suor Clotilde per la collaborazione prestata. Alle pareti del monastero – ha sottolineato la vicesindaco – è possibile ammirare i graffiti del maestro che spesso erano bozzetti per i suoi quadri; la sua firma, il ritratto della moglie. E’ inestimabile la … Continua a leggere