Featured Image

ASSISI, PRESENTATO IL PROGRAMMA DEL CALENDIMAGGIO

aASSISI – Il 21 marzo, esattamente fra cinque giorni, sarà Primavera e molte città festeggeranno il suo ritorno. C’è un luogo, però, che ne fa un appuntamento straordinario: è Assisi, la città serafica che mostra la sua anima durante il coloratissimo Calendimaggio. Quest’anno si parte in anticipo: il 23 marzo prossimo i festeggiamenti inizieranno con un itinerario musicale alle ore 18 da via Fontebella con il coro dei cantori di Assisi e si andrà avanti fino alle ore 20 attraversando via Cristofani, sant’Agnese, piazzetta delle Erbe, piazza san Rufino e poi piazza del Comune dove si potrà partecipare ad una conviviale, per concludere alle 21 con il concerto in piazza.

pecetta-lanfrancoRicco il programma della festa, è stato presentato questa mattina … Continua a leggere

Featured Image

DOMANI “EXPO ELETTRONICA” E “BCOMICS” A UMBRIAFIERE

1BASTIA UMBRA – Un weekend da non perdere per gli appassionati di elettronica e di fumetti. Tornano a Bastia Umbra “Expo Elettronica”, la sedicesima edizione della fiera su informatica, telefonica e elettronica, e “Bcomics”, la terza edizione della mostra-mercato su fumetti, videogames, giochi di ruolo e collezionismo. Domani sabato 16 e domenica 17 marzo, i padiglioni di UmbriaFiere saranno invasi da ogni genere di materiale elettrico, elettronico e digitale, dal singolo condensatore fino al device di ultima generazione o al piccolo elettrodomestico, ma anche da comics di ogni tipo, da quelli tradizionali fino ai manga e alle anime giapponesi, e poi videogiochi, giochi da tavolo e di ruolo, tornei di card, miniature, modellini, action figures, cosplayers e molto altro ancora. Continua a leggere

Featured Image

A SPOLETO “OBLIVION, LA BIBBIA RIVEDUTA E SCORRETTA”

1SPOLETO – Dopo il tutto esaurito a Gubbio nel mese di dicembre, l’esilarante spettacolo degli OBLIVION, LA BIBBIA RIVEDUTA E SCORRETTA, torna in Umbria al Teatro Nuovo Giancarlo Menotti di Spoleto, . Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli portano in scena un vero e proprio musical comico, un nuovo irresistibile show “Oblivionescamente” dissacrante che lascia il pubblico senza fiato.  Germania 1455, Johann Gutenberg introduce la stampa a caratteri mobili creando l’editoria e inaugurando di fatto l’Età Moderna. Conscio della portata rivoluzionaria di questa scoperta, Gutenberg sta per scegliere il primo titolo da stampare. Al culmine della sua ansia da prestazione bussa alla porta della prima stamperia della storia un Signore.

2Anzi, il Signore. È proprio Dio … Continua a leggere

Featured Image

A Bastia Umbra “Blockchain, nuovi scenari per l’impresa”

1BASTIA UMBRA – Il primo incontro in cui si parlerà di blockchain in Umbria è fissato per sabato 16 marzo con inizio alle 15,30 al Centro Maschiella di Bastia, in un forum ideato ed organizzato dallo Studio Legale Spacchetti, insieme alla direzione Expo Elettronica che ospita l’omonima fiera e ad Huby, società di consulenza e comunicazione aziendale a livello nazionale ed internazionale.

Già dal titolo “Blockchain, nuovi scenari operativi per l’impresa, il mercato e l’economia” è facile intuire il contenuto dell’incontro, il cui interesse ha fatto registrare un gran numero di partecipanti, pronti a comprendere questa nuova tecnologia, ma anche questo nuovo fenomeno a cui appunto l’impresa, il mercato e l’economia stanno guardando con crescente attenzione per le applicazioni … Continua a leggere

Featured Image

Massimo Franco Presenta “C’ERA UNA VOLTA ANDREOTTI”

1SPOLETO – Domenica 17 Marzo 2019 alle ore 17 a Spoleto nel salone d’onore di Palazzo Leti Sansi (Via Arco di Druso, 37) alla presenza dell’autore si terrà la presentazione dell’ultimo libro di Massimo Franco “C’era una volta Andreotti”. Modera l’incontro, il giornalista e presidente dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria, Roberto Conticelli, introduce Giuseppe De Rita, fondatore del Censis, interviene Ada Urbani, assessore alla cultura del Comune di Spoleto, presiede Dario Pompili, presidente dell’ Associazione Amici di Spoleto.

L’iniziativa, inserita tra gli eventi del Comune di Spoleto e dell’assessorato alla cultura, è a cura dell’Associazione Amici di Spoleto e si avvale del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e della Fondazione “Francesca, Valentina e Luigi Antonini.… Continua a leggere

Featured Image

Umbrialibriì: torna Storie sottobanco

1PERUGIA – Entra nel vivo Storie sottobanco 2019, decima edizione del concorso di scrittura per gli studenti umbri delle scuole secondarie di secondo grado, promosso da Umbrialibri e patrocinato dall’Ufficio Scolastico Regionale. Dopo il successo della passata edizione, è in corso anche quest’anno la fase di incontri con gli autori nelle scuole superiori di alcune delle principali città dell’Umbria (Perugia, Assisi, Terni, Gubbio, Città di Castello e Gualdo Tadino), per offrire occasioni culturali importanti ai giovani studenti, promuovere la lettura, parlare del suo rapporto con la scrittura e promuovere, quindi, la partecipazione al concorso.

Gli appuntamenti ospitano autori, scrittori, artisti illustri e di riferimento nei 4 ambiti del concorso: narrativa (racconto breve), poesia, canzone e graphic novel. Ci … Continua a leggere

Featured Image

Perugia, raccolta fondi per il reparto psichiatrico

1PERUGIA – – Tutto è pronto per l’evento di solidarietà che si terrà nella struttura della Polisportiva di Spina sabato 16 marzo. L’iniziativa, organizzata da Identità Perugia e dalla Polisportiva Spina, con il supporto del Cesvol Informa, il servizio che opera in collaborazione con la Provincia presso lo Sportello del Cittadino, è volta a sostenere il progetto di Arteterapia e Musicoterapia del Servizio psichiatrico di diagnosi e cura dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Arte e musica, oltre ad essere pratiche scientifiche alternative ampiamente riconosciute dalla comunità accademica, sono due modalità capaci di migliorare concretamente la qualità della vita dei pazienti e favorirne il percorso riabilitativo. Il loro linguaggio universale costituisce infatti un veicolo di espressione dell’interiorità del … Continua a leggere

Featured Image

Castiglione del Lago e i suoi 340 caduti della grande Guerra

3CASTIGLIONE DEL LAGO – Su iniziativa di Avis e Anmig (Associazione nazionale mutilati e invalidi di guerra) di Castiglione del Lago, sarà presentato domenica 17 marzo alle ore 11,15, il libro di Bruno Teatini “Gli eroi dimenticati. La prima guerra mondiale e i caduti di Castiglione del Lago”. Il volume, edito da Edizioni Duca della Corgna, è stato pubblicato nel dicembre 2018 e si inserisce nell’alveo delle celebrazioni per il centenario della Grande Guerra. La 1° guerra mondiale fu certamente l’evento bellico più drammatico accaduto fino ad allora nella storia del pianeta. Non era mai successo infatti che venisse coinvolto un numero così elevato di nazioni, di diversi continenti, né che vi fosse impegnato un numero impressionante di combattimenti.… Continua a leggere

Featured Image

Asssi, “I Violini di Santa Vittoria”

Ritratto di gruppo de I Violini di Santa Vittoria presso i Giardini Pubblici di Ravenna. Ravenna Festival 2013, La Balera ai Giardini, Concerto Bagnoli, I Musicisti Braccianti di Santa Vittoria. La musica popolare della bassa emiliana. Orfeo Bossini, secondo violino e narrazione, Davide Bizzarri, primo violino, Roberto Mattioli, terzo violino, Ciro Chiapponi, viola, Fabio Uliano Grasselli, contrabbasso.

ASSISI – La primavera 2019 al Piccolo Teatro degli Instabili inizia con “Denominazione d’origine popolare” uno spettacolo/concerto, assolutamente da non perdere. I cinque musicisti che compongono I Violini di Santa Vittoria ci accompagneranno in un bellissimo viaggio nelle campagne emiliane. Nei primi decenni dell’Ottocento si diffondono nuovi balli di origine popolare. Sono il valzer, la mazurca, la polca. Musiche che arrivano da lontano e che subito innestano le loro melodie, i ritmi, e soprattutto un nuovo modo di fare musica, sul tronco di una cultura arcaica e contadina.

Nasce il liscio e a Santa Vittoria di Gualtieri (RE) questa nuova tradizione musicale prende la forma di un fenomeno unico nel suo genere. Si suona con gli strumenti ad arco, in … Continua a leggere

Featured Image

La notte della storia: 16 ottobre 1943

1GUALDO TADINO – Proseguono gli appuntamenti con “Le notti della storia del Casimiri”, una serie di incontri dedicati all’approfondimento del tema della memoria storica relativa ad alcuni snodi fondamentali della contemporaneità. Mercoledì 20 marzo al Teatro Talìa, alle ore 21, sarà la volta della ricostruzione del rastrellamento al ghetto ebraico di Roma avvenuto il 16 ottobre 1943. Relatore-testimone d’eccezione sarà l’ingegnere ebreo Nando Tagliacozzo, scampato in maniera del tutto fortuita alla retata nazista.

L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza (237)… Continua a leggere