Featured Image

Premio “Rosa dell’Umbria”, Città di Castello

1FOLIGNO – Oggi mercoledì 24 aprile alle ore 17, presso la Biblioteca Carducci del Comune di Città di Castello verrà consegnato il “Premio Rosa dell’Umbria al Cinema 2019” all’attrice Monica Bellucci. Alla premiazione interverranno gli organizzatori del Premio, il direttore artistico Guido Chiodini, la presidente dell’Associazione RHà Eventi Annunziata Giacchi, la giornalista Manuela Marinangeli e i rappresentanti delle Istituzioni (Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Città di Castello).

 

 

 

 

 

 

 

 

  (201)… Continua a leggere

Featured Image

ASSISI, MARCIA NOTTURNA IL 27 APRILE

1ASSISI – Organizzata dal C.A.V di Assisi (Centro di Aiuto alla Vita), si svolgerà sabato 27 aprile la marcia notturna dal titolo “ La luce della vita”, in collaborazione con la diocesi di Assisi, Nocera Umbra e Gualdo Tadino. Il Centro di Aiuto alla Vita è un’associazione di volontariato che, con l’ausilio di esperti opera, per rimuovere gli ostacoli che possono rendere difficile l’accoglienza di una nuova vita; offre gratuitamente e riservatamente colloquio, consiglio, assistenza alla donna o alla coppia; aiuta la donna che si trova in particolare difficoltà ad affrontare la gravidanza indesiderata o difficile; sostenere la donna e il suo bambino nei primi anni di vita; dare un aiuto ai minori in momentanea situazione di disagio.

Il ritrovo … Continua a leggere

Featured Image

Mongiovino in festa tra devozione e tradizione

1PANICALE – Mongiovino in festa tra devozione e tradizione. Domenica 28 aprile il Santuario mariano sarà al centro di una giornata di eventi sul solco di una tradizione ultracentenaria, quella legata al miracolo di San Giorgio. Nella domenica più vicina alla ricorrenza del Santo (23 aprile), dopo la solenne  Messa delle ore 11,30, verrà riproposto l’antico rituale della distribuzione del pane benedetto, usanza che trova origine in uno dei miracoli che la tradizione tramanda essere avvenuti nel Santuario. Si narra infatti che, dopo l’apparizione della Vergine alla giovane Andreana nei pressi dell’edicola raffigurante la Madonna, gli operai che stavano lavorando per ripulire l’edicola, non avendo cibo, interruppero il lavoro. Poco dopo arrivò una grande quantità di pane, che li sfamò tutti: da … Continua a leggere

Featured Image

QUINTANA E GUIDE TURISTICHE DELL’UMBRIA INSIEME

quintana-copiaFOLIGNO – L’Ente Giostra della Quintana e L’ Associazione Guide Turistiche dell’Umbria, presieduta dalla dott.ssa Maddalena D’Amico, hanno stipulato una convenzione, dando il via a una importante partnership. L’Ente Giostra, tramite la collaborazione di guide professionali, si è posto l’obbiettivo di valorizzare sempre di più il patrimonio storico-artistico della nostra città, troppo spesso sottovalutato. I gruppi turistici che visiteranno Foligno nei giorni di Giostra, ma anche negli altri periodi dell’anno, potranno conoscere i tesori barocchi con il supporto di personale abilitato e competente. Sono numerose le iniziative allo studio, in particolare è già stato programmato per venerdì 14 giugno, prima del corteo storico, un interessante “Percorso Barocco”, sempre a cura dell’Associazione Guide Turistiche dell’Umbria, che consentirà ai visitatori presenti in … Continua a leggere

Featured Image

Perugia rende omaggio a Pina Bausch

1PERUGIA – Si terrà a Perugia, nel mese di maggio 2019, il progetto PINA TODAY dedicato all’artista Pina Bausch, ideato e realizzato da HOME Centro Creazione Coreografica e dal Teatro Stabile dell’Umbria, nell’ambito di Smanie di Primavera, rassegna multidisciplinare che lo Stabile umbro dedica alla ricerca, alla drammaturgia contemporanea e ai nuovi linguaggi della scena. PINA TODAY, attraverso cinque appuntamenti dal 5 al 20 maggio (ad ingresso libero), vuole rendere omaggio, a 10 anni dalla scomparsa, ad una delle figure più rivoluzionarie e significative nel panorama mondiale della danza contemporanea, del teatro-danza e delle arti dello spettacolo.

Pina Bausch

Pina Bausch

Gli incontri in programma, tra dialoghi, docu-film e performance, rappresentano inoltre l’occasione per il pubblico di avvicinarsi Continua a leggere

Featured Image

Domani s’inaugura “Assisi Antiquariato”

1BASTIA UMBRA – C’è grande fermento nei padiglioni del Centro Umbriafiere, dove tra poche ore, mercoledì sera 24 aprile, alle 20,30, avverrà il taglio del nastro della 47esima edizione di “Assisi Antiquariato”, appuntamento centrale nella primavera dell’arte antica, crocevia per appassionati, collezionisti, studiosi e semplici amanti del bello. La vernice della rassegna, che andrà avanti fino al 1° maggio, sarà come al solito l’occasione per ammirare migliaia di pezzi unici e per fare il punto della situazione sul mercato dell’antiquariato, leggermente in ripresa dopo gli ultimi anni di flessione. Insomma, una tradizione che si rinnova da quasi mezzo secolo. Tutto cominciò nella parte più antica del Sacro Convento della Basilica di San Francesco ad Assisi: lì si svolsero … Continua a leggere

Featured Image

ASSISI ANTIQUARIATO, DAL 25 APRILE AL 1° MAGGIO

2BASTIA UMBRA – Una girandola di emozioni, un salto indietro nel tempo alla ricerca dell’oggetto amato e molto spesso desiderato per tutta la vita. Una straordinaria vetrina d’autore per le bellezze dell’arte antica. A primavera si rinnova l’appuntamento con “Assisi Antiquariato”, mostra mercato nazionale giunta alla 47esima edizione e visitata ogni anno da circa diecimila persone provenienti da tutta Italia. La rassegna, organizzata come sempre dal Centro Internazionale Manifestazioni d’Arte (Cima) si svolgerà dal 25 aprile al 1° maggio nel Centro Umbriafiere di Bastia Umbra, ai piedi della città di San Francesco. Uno spazio espositivo di ottomila metri quadrati, trasformato per l’occasione in elegante e raffinata galleria. Punto d’incontro e di confronto per collezionisti, studiosi, operatori del settore, semplici curiosi … Continua a leggere

Featured Image

“Spoleto per Pamela”. Spettacolo il 20 aprile

1SPOLETO – Uno spettacolo organizzato per raccogliere fondi a favore di Pamela, una giovane mamma a cui, al sesto mese di gravidanza, é stato diagnosticato un linfoma. La cura richiede terapie speciali e molto costose. Si chiama “Spoleto per Pamela”, lo show multimediale che si terrà sabato 20 aprile alle ore 20.45 al Caio Melisso di Spoleto. Il Comune di Spoleto aderisce e concede il patrocinio alla serata che vede protagonisti la compagnia teatrale “Gli Antofagi”, il duo comico delle “Pere Cotogne”. Previsti numeri di danza e balletti a cura delle compagnie “Team dance Spoleto”, “ContemporaneaMente” e “La Fenice Spoleto”. I biglietti disponibili da Hair Zone Parrucchieri in via Piazza d’Armi di Spoleto. Prezzo simbolico di 15 euro. (322)… Continua a leggere

Featured Image

A piedi sull’antica via romano Lauretana

1SPOLETO – Una passeggiata lungo l’antica via Romano-Lauretana, da Le Vene a Terne. Quello in programma mercoledì 1 maggio, inserito nel programma di Spoleto di Primavera, sarà il terzo appuntamento di promozione del tratto umbro della Via Lauretana, l’antica via che i pellegrini percorrevano da Roma a Loreto lungo la direttrice Spoleto, Camerino, San Severino. L’itinerario, delineato dal CAI di Spoleto con la collaborazione del Comune di Spoleto e il coordinamento dell’Università di Camerino, è il naturale completamento delle escursioni effettuate nel 2018 lungo il tracciato dell’antica via. Il percorso, molto panoramico, è di grande interesse naturalistico con la possibilità di avvistare diverse specie di animali.

L’itinerario di 11 km, nel Comune di Sellano, toccherà Vene (832 m) – Cammoro (992) – La Torre … Continua a leggere

Featured Image

Volontari A.v.o. all’ospedale di Castiglione del Lago

1CASTIGLIONE DEL LAGO – Nell’ospedale di Castiglione del Lago entrano i sorrisi e il conforto dei volontari Avo. Si è appena costituita nella cittadina lacustre la prima Associazione di Volontari Ospedalieri in Umbria. Una decina di “angeli di corsia”, con la volontà di assicurare una presenza amichevole ai malati durante la degenza e ai loro familiari. Una presenza fatta di calore umano, ascolto, compagnia verso chi lotta contro la sofferenza della malattia e della solitudine. Comparsa per la prima volta a Milano nel 1975, su iniziativa del professor Erminio Longhini, oggi su tutto il territorio nazionale si contano 246 sedi Avo, per un totale di circa 25.000 volontari. L’Associazione ha conosciuto un forte impulso alla fine degli anni Settanta, tanto … Continua a leggere