Featured Image

L’INCANTO DEL PRESEPE VIVENTE DI BEVAGNA

3BEVAGNA – Anche a dicembre le Gaite di Bevagna, la parrocchia di san Michele e il Comune sono stati protagonisti di un imperdibile appuntamento: il presepe medioevale vivente. Nella cornice suggestiva della piazza, delle chiese e dei suoi angoli nascosti, la rappresentazione ha ricevuto il plauso di tanta gente, grazie alla felce ideazione e la consulenza scientifica  di Franco Cardini, Davide Baldi, Franco Franceschi e Ughetta Sorelli.

2Peccato che il grande evento dal titolo Stella Nova ‘n fra la Gente è durato solo due giorni: il 29 e 30 dicembre, perchè grazie ai testi di antichi ludi ,ai sermoni e alle sacre rappresentazioni umbre avrebbe richiamato a Bevagna ancora  tantissima gente.

1L’idea di immaginare che Gesù, anziché nascere a Betlemme ai … Continua a leggere

Featured Image

NORCIA, NATALE FRA GLI SFOLLATI

0NORCIA – Il Natale si avvicina a grandi passi. Per la gente terremotata d Norcia è il terzo Natale da sfollati. Ieri, la città era deserta e fredda, i pochi bar vuoti. “Aspettiamo i turisti –mi dice un commerciante- come accadeva una volta, quando la vita pulsava davvero e fuori porta non c’erano la Sae, le casette di emergenza”.

1Sulla piazza di san Benedetto, l’albero, alto più di tre metri, è stato allestito vicino alla Castellina e poco più avanti, vicino alla basilica di san Benedetto crollata, il presepe con pochi personaggi. Sono tutti a misura d’uomo. Lo hanno realizzato i residenti della frazione di Legogne.

2Un paesino che dista a circa 6 chilometri dal capoluogo e sorge a quota … Continua a leggere

Featured Image

ASSISI, LE DONNE CORAGGIO DEL PUNTO ROSA

aASSISI – Le chiamano donne coraggio: sono le “farfalle” della Associazione onlus “Punto Rosa” di Assisi, fondata dalla maestra Silvana Pacchiarotti. Sono donne operate al seno. Donne che hanno lottato contro il tumore. Tante storie e diagnosi  diverse, con un sentimento che le unisce: la voglia di cancellare, coprire le cicatrici che hanno martoriato la femminilità. Sono ritornate a sorridere e da dici anni aiutano chi si ammala a tirare calci al tumore.

3Ho partecipato alla loro cena e, guardandole, ho confermato la mia tesi: le donne sono l’altra metà del cielo o meglio il grande universo, quando si parla di solidarietà, aiuto e passioni che trasmettono, come contributo, verso le nostre mamme, mogli e figlie quando si ammalano. Punto … Continua a leggere

Featured Image

GIOSTRA DELLA QUINTANA, A CHI LA RIVINCITA?

1FOLIGNO – La limpida luce settembrina srotola un cielo turchese sui vessilli multicolori dei dieci Rioni della Quintana. In questo palpito d’amore, profondamente vissuto nel cuore, le bandiere garriscono alle leggere folate di vento e fanno festa nelle vie del centro storico. Vie che improvvisamente si animano la sera e il brusio degli avventori che affollano le taverne si diffonde fra i profumi della buona cucina.

Era così anche quattro secoli fa. Allora le hostarie non offrivano solo vitto, ma pure alloggio e stallatico. Scorrevano fiumi di vino e spesso gli avventori gettavano la serata in cagnara. Le cronache del tempo, raccontano pure che in alcuni di questi locali era possibile trovare compagnia femminile, proposta generalmente dal gestore a rischio … Continua a leggere