Featured Image

VIAGGIO NELLA ROCCA ALBORNOZ ALLA SCOPERTA DELL’UMBRIA ANTICA

1SPOLETO – Nell’immaginario collettivo, i castelli occupano da sempre un posto speciale, perché sono luoghi affascinanti, carichi di poesia ma anche di segreti. Accade anche nel nostro “viaggio” alla Rocca Albornoz di Spoleto, una delle rocche più imponenti dell’Umbria. Pensate che è alta 80 metri e lunga 230.

2 Varcando la soglia d’ingresso da piazza Campello, si tornerebbe subito indietro nel tempo se non ci fossero ponteggi, reti di plastica arancioni e operai al lavoro. Ma anche un po’ alla nostra infanzia. In fondo, tutti quanti abbiamo sognato di vivere tra favolosi cortili, torri, splendide viste panoramiche, architetture epiche, stanze grandissime che s’infilano l’una dentro all’altra e lunghe scalinate interne.

3Prima di tuffarci nel passato, dal versante rivolto verso nord, … Continua a leggere

Featured Image

ASSISI, IL CALENDIMAGGIO FA FESTA A TAMBURINI, SBANDIERATORI E GIULLARI

1ASSISI – Oggi è stata la giornata di gloria per i tamburini delle parti e gli sbandieratori. Con i loro vessilli anche gli sbandieratori di Velletri e Arezzo, ma gli assisiati sono stati-come sempre- superbi. Applaudito il ritorno di sei veterani, ormai quarantenni, ma sempre di gran classe con le bandiere. Spettacolare la figura del fiocco e il salto dei 12 vessilliferi sdraiati a terra. Si sono esibiti anche i giullari. Sono stati i più vitati dal pubblico, soprattutto la brava Urana Marchesini che ha coinvolto il pubblico con quel grande contagio di allegria, musica e giochi.

2Per i tamburini è stata una grande esibizione. Le mani agitavano pistilli come se fossero meccaniche. I suoni ti avvolgono e ti rapiscono. … Continua a leggere