Featured Image

L’Umbria si promuove in Francia

1PERUGIA – Sarà la Francia, il prossimo anno, il Paese dove la Regione Umbria indirizzerà significative azioni di promozione turistica, anche in considerazione di una consistente crescita dei flussi turistici francesi in Umbria che già nei primi otto mesi dell’anno in corso, rispetto al 2017, hanno visto aumentare gli arrivi del 9,5 per cento mentre le presenze sono cresciute del 14,2, con una punta di aumento record registrata nello scorso mese di marzo, quando c’è stato un aumento del 26,3 per cento degli arrivi ed un aumento del 47,8 per cento delle presenze. Ad annunciarlo è stata la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenuta a Parigi ad una serie di iniziative organizzate dall’Istituto italiano di Cultura, in collaborazione con … Continua a leggere

Featured Image

A CASTELLO “FOTOTRAPPOLE” PER L’ABBANDONO DEI RIFIUTI

1CITTA’ DI CASTELLO – “Dare opportune direttive al gestore dei rifiuti Sogepu affinché si attivi per l’installazione di apparecchi tecnologici di videosorveglianza, cosiddetti ‘fototrappole’, al fine di monitorare il territorio e in particolare i luoghi bersaglio di un comportamento inquinante e lesivo come l’abbandono dei rifiuti”.

E’ quanto propongono alla giunta con una mozione i consiglieri di Castello Cambia Emanuela Arcaleni e Vincenzo Bucci, per i quali è venuto il momento di “un intervento serio e deciso per affrontare la problematica dell’abbandono dei rifiuti e salvaguardare ambiente e territorio, facendo ricadere piena responsabilità dei comportamenti lesivi sugli autori del danno, con opportuna sanzione”.

A giudizio dei rappresentanti della minoranza gli impianti di videosorveglianza dovrebbero essere resi “attivi 24 ore su … Continua a leggere

Featured Image

Umbria, politiche giovanili: stanziati 120 mila euro

regionePERUGIA – Migliorare la rete dei servizi presenti sul territorio a favore dei giovani, favorire la loro formazione scolastica e la loro inclusione nel mondo sociale e lavorativo, attivare interventi innovativi per prevenire e combattere fenomeni di disagio e bullismo, qualificare e aumentare l’offerta di attività sportive per ragazzi a rischio esclusione sociale. Con questi obiettivi, la Regione Umbria, su proposta dell’assessore alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, ha stanziato un fondo di circa 120mila euro, a favore dei Comuni, per sostenere le politiche giovanili sui territori.

Le risorse, provenienti dal bilancio regionale nell’ambito legge sulle politiche giovanili (LR 1/2016), verranno trasferite alle dodici Zone sociali tramite i Comuni capofila, a seguito della presentazione di progetti … Continua a leggere

Featured Image

UMBRIA, DANNI DA FAUNA SELVATICA

1PERUGIA – Nelle scorse settimane, Confagricoltura Umbria ha inoltrato alla Regione dell’Umbria una diffida formale per richiedere l’applicazione di quanto previsto dalle normative nazionali e regionali sulla gestione delle specie dannose all’attività agricola e zootecnica, con particolare riferimento ai cinghiali.

Proprio per questo, nella mattina di giovedì 6 dicembre, il Presidente Fabio Rossi, firmatario della diffida stessa, è stato invitato in audizione dal Comitato di Controllo e Valutazione della Regione, presieduto dal consigliere Roberto Morroni, a Palazzo Cesaroni.

Secondo il sindacato degli agricoltori, infatti, la normativa al riguardo e, in particolare, la L. R. Umbria n. 17 del 29.07.2009 è stata disattesa in diversi punti. “In primo luogo, -ha spiegato il Presidente Rossi nel … Continua a leggere

Featured Image

Riforma per la Comunità Montane Umbria

regione-4PERUGIA – “Nella seduta di oggi della Giunta regionale dell’Umbria – ha annunciato l’assessore regionale alle Riforme, Antonio Bartolini – abbiamo approvato un disegno di legge ordinamentale che prevede una serie di riforme strutturali molto importanti. Innanzitutto – ha aggiunto – il completamento della Riforma con la proposta al Consiglio regionale di accorpamento delle gestoni liquidatorie delle Comunità montane in una unica gestione liquidatoria ed il trasferimento delle funzioni in materia di agricoltura, boschi etc. all’Agenzia forestale regionale dell’Umbria, a cui verrà trasferito anche il personale delle ex Comunità Montane.

E’ inoltre prevista una assistenza di back office per le funzioni regionali in materia di agricoltura. L’attuazione del provvedimento – ha concluso Bartolini – avverrà nei primi mesi del 2019 … Continua a leggere

Featured Image

Mismetti: “velocizzata la tratta Foligno-Firenze”

mismettiFOLIGNO – “Credo che sia necessario impegnarsi per velocizzare la rete ferroviaria esistente, in particolare la tratta Foligno-Firenze, prima di immaginare nuove soluzioni o realizzazioni”. Lo afferma il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, ricordando il contenuto di un incontro sul tema dei trasporti e sul futuro delle Omc che si è svolto a Foligno, presenti l’assessore regionale Giuseppe Chianella e i rappresentanti sindacali.

“Si parla continuamente di realizzare una bretella ferroviaria per il centro commerciale di Collestrada – ha sottolineato Mismetti – ma credo che sia doveroso indirizzare le risorse per diminuire il tempo di percorrenza tra Foligno e Firenze per un collegamento più rapido all’alta velocità”. Mismetti ha fatto poi accenno alle problematiche legate all’attività delle Officine Manutenzione Cicliche.… Continua a leggere

Featured Image

Spoleto, interventi su alberature

1SPOLETO – Alberi che hanno raggiunto il termine del proprio ciclo vegetativo. Altri che riportano ferite alle radici, ai fusti ed ai rami. Altri ancora infestati da funghi, con conseguente rischio di cedimento. La relazione sullo stato degli alberi, stilata dall’ufficio ambiente del Comune di Spoleto, indica le zone del territorio spoletino dove è stato riscontrato il pericolo di crollo per alcune alberature.

Pini, tigli, cipressi, pioppi e querce sui quali, per poter continuare a garantire l’incolumità di mezzi e persone, è necessario intervenire prevedendone l’abbattimento. Un intervento, quello in programma nei prossimi giorni, che ha ottenuto il parere favorevole della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria.

Si tratta di condizioni di estrema necessità – ha spiegato l’Assessore … Continua a leggere

Featured Image

Trevi, due milioni di investimenti per Sedano Nero

sedano-1TREVI – Con un investimento di 2.125.791,95 di euro sarà ampliato l’impianto di irrigazione nel distretto del Sedano Nero di Trevi, che potrà con questo importante progetto, realizzato dal Consorzio della Bonificazione Umbra con il finanziamento regionale, puntare con decisione a quello che da sempre è l’obiettivo dell’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Bernardino Sperandio: sostenere la coltivazione del sedano nero di Trevi ed ottenere la certificazione Dop.

“Un traguardo fortemente voluto – spiega l’assessora all’agricoltura Stefania Moccoli – che da anni, grazie alla collaborazione con gli agronomi Alvaro Paggi e Ugo Giannantoni, il supporto della Pro Trevi e della Facoltà di agraria di Perugia, hanno lavorato ad un percorso di tutela e di supporto agli orticoltori e ai sedanari … Continua a leggere

Featured Image

Umbria, progetto “urbanlinks 2 landscape”

fernanda-cecchiniPERUGIA – Contribuire al miglioramento delle politiche e dei programmi di sviluppo regionale sul tema della riqualificazione e valorizzazione del paesaggio rurale negli spazi aperti urbani e periurbani: è questo l’obiettivo principale del progetto europeo “UrbanLinks 2 Landscape” che è stato avviato dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Umbria, attraverso il Servizio Foreste, montagna, sistemi naturalistici della Direzione regionale agricoltura e ambiente.

“L’Umbria – sottolinea l’assessore regionale Fernanda Cecchini – quale unica Regione italiana, lavorerà con partner di vari Paesi europei attorno a un tema, quello della valorizzazione del paesaggio come bene comune ed elemento chiave non solo identitario ma anche del benessere individuale e sociale, che è centrale nelle nostre politiche regionali”.

“Un tema – aggiunge – di particolare interesse anche … Continua a leggere

Featured Image

PEGGIORA LA CONDIZIONE DEL LAVORO IN UMBRIA

1PERUGIA – Nei primi 6 mesi del 2018 si era affermata in Umbria una tendenza positiva sul terreno dell’occupazione con un recupero certificato anche dall’ISTAT e dalla Banca d’Italia. Noi avevamo sottolineato la persistente scarsa qualità dei rapporti di lavoro, con solo circa il 20% dei nuovi rapporti attestato sui contratti a tempo indeterminato.

Ora nel terzo trimestre (con i dati relativi a gennaio-settembre 2018) ci troviamo di fronte ad un brusco peggioramento, sia da un punto di vista quantitativo, che qualitativo. Questo emerge dagli ultimi dati dell’Osservatorio Nazionale sul Precariato dell’INPS.

Infatti, nei primi 9 mesi dell’anno in Umbria ci troviamo di fronte ad un totale di 66.763 attivazioni e 57.602 cessazioni (con una differenza positiva di 9.161 unità). … Continua a leggere