Featured Image

Sisma, incontro a Norcia: chiesto il decreto sblocca cantieri

1NORCIA, 21 maggio 2019 – L’assessore regionale  all’organizzazione e al personale ha rappresentato la posizione dell’Umbria nel corso della riunione operativa per fare il punto sulla ricostruzione post terremoto che si è svolta,  ieri pomeriggio,  a Norcia. L’incontro si è tenuto alla presenza del Presidente del Consiglio, del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, del Commissario alla ricostruzione Piero Farabollini, del capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, dei Sindaci delle città colpite dal sisma del 2016 e dei rappresentanti delle quattro regioni coinvolte, Lazio, Abruzzo, Umbria e Marche.

Nel corso del suo intervento l’assessore ha rappresentato al Presidente del Consiglio che “l’Umbria chiede venga quanto prima emanato il decreto sblocca cantieri e che in esso vengano inseriti gli emendamenti che nei mesi passati … Continua a leggere

Featured Image

Deruta, si lavora per riaprire la strada di via di Castelleone

1DERUTA, 20 maggio 2019 –  Sono partiti, in questi giorni, i lavori di messa in sicurezza finalizzato alla riapertura della circolazione su Via di Castelleone, che vedranno un impegno economico di € 145.000,00. Il movimento franoso si trova tra Via El Frate e Via di Castelleone. Attualmente la frana determina una situazione di pericolo per l’incolumità pubblica e limita gravemente la circolazione nella città, con effetti dannosi per lo svolgimento delle attività economiche e sociali connesse alle due strade. Il lavoro progettuale per la sistemazione del movimento franoso è frutto di una sinergia che ha coinvolto Comune di Deruta, Regione Umbria, Prefettura di Perugia e Ministero dell’interno (dipartimento per gli affari interni e territoriali), che consentirà di riaprire in breve … Continua a leggere

Featured Image

UMBRIA, LA MARINI SI E’ DIMESSA

1PERUGIA, 20 maggio 2019 – Si è dimessa. La governatrice dell’Umbria, Catiuscia Marini, dopo lo scontro con il segretario del Pd Nicola Zingaretti, ha lasciato palazzo Cesaroni. Per lei, anche il capogruppo Chiacchieroni era più volte intervenuto, affinchè la Presidente tornasse a più miti consigli. Insomma, apppelli su appelli, tante pressioni anche dai consiglieri regionali,  per non compromettere la campagna elettorale.

Zingaretti in televisione, da Lucia Annunziata, aveva dichiarato, subito dopo il ripensamento della Marini (anzi il suo voto contro le dimissioni),  di essere deluso rispetto a quanto avvenuto ieri, ma ha detto di non aver mai chiesto esplicitamente le dimissioni alla Governatrice umbra. Poi, più tardi, aveva esternato che, in pieno assetto da campagna elettorale, la Marini stava facendo un danno … Continua a leggere

Featured Image

Passignano, un parco per l’Oliveto

1PASSIGNANO – Un Parco per il Rione Oliveto. E’ realtà a Passignano la nuova area verde alle porte del paese, comprensiva di un parco giochi per bambini e di un campetto polivalente, omologato per calcetto, pallavolo e tennis. L’inaugurazione del Parco, che d’ora in poi sarà gestito appunto dal Rione Oliveto, è avvenuta domenica pomeriggio alla presenza tra gli altri di rappresentanti dell’attuale e della precedente Amministrazione comunale e della ditta che ha realizzato gli impianti.

2Il progetto, fortemente voluto dalla precedente Amministrazione e concluso sotto l’attuale, è un’opera realizzata in “perequazione urbanistica”, così come previsto da apposita legge regionale. In questo caso una ditta privata, in cambio della cessione di cubature, si è occupata della realizzazione di un’opera di … Continua a leggere

Featured Image

La Marini non si dimette. Oggi Zingaretti a Foligno, Perugia e Terni

marini-14PERUGIA – Dopo qualche lacrima e toni sempre accesi e parole grosse, la Marini ha respinto le sue stesse dimissioni. Parla di «condizionamenti» e di «ricatto». Forse si riferisce a Zingaretti e sottolinea che c’è stato un «accanimento terapeutico». Pertanto, vuole valutare «in autonomia e indipendenza tutti gli elementi ». Spiega che ha « agito sempre con onestà e buona fede. Magari ho fatto errori politici e umani ma ho rispettato la legge». Come a dire che c’è stato un attacco per il suo essere donna, quindi inaccettabile.

Dal Nazzareno, il PD ha accolto con un certo gelo e sconcerto questo ennesimo rinvio. Intanto, il Pd gioca la carta dei big nazionali per tirare la ‘volata’ per le elezioni del … Continua a leggere

Featured Image

SPOLETO, BOCCIODROMO: FUOCO DI POLEMICHE

1SPOLETO – In merito alle polemiche seguite alla decisione di riacquisire la disponibilità del bocciodromo collocato nel parco Chico Mendes, l’amministrazione comunale ritiene necessario fornire alcune precisazioni. Le condizioni dell’impianto e degli spazi circostanti sono visibili a tutti e sono assolutamente deteriori da molto tempo, tanto da ritenerle indegne di un impianto posto al centro della città; ciò senza considerare il rispetto delle prescrizioni termiche della struttura ai sensi del piano energetico nazionale (legge 9 gennaio 1991, n.10, decreto legislativo 19 agosto 2005, n.192 e decreto legislativo 29 dicembre 2006, n.311) e, infine, il fatto che l’atto che concede il godimento a privati è scaduto da molto tempo.

2Qualche foto chiarisce meglio lo stato dell’impianto più di ogni parola.L’amministrazione non … Continua a leggere

Featured Image

Spello, dalla Regione 1 milione di euro per il percorso meccanizzato

1SPELLO -La Regione Umbria finanzia con  1 milione di euro il completamento del percorso meccanizzato di accesso al centro storico. La Giunta Regionale con delibera n.530 del 6 maggio 2019, nell’ambito del pacchetto n.2 relativo agli Interventi inseriti nei PUC 3 e del pacchetto n.3 inerente agli interventi di accessibilità nei centri storici minori, ha attribuito il contributo fondamentale per completare il percorso da via della Liberazione a Piazza della Repubblica. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco il quale ha sottolineato che questo significativo finanziamento, atteso da molti anni,  permetterà di completare un intervento finalizzato ad agevolare l’accesso pedonale al centro storico rendendolo ancor più attrattivo e funzionale. (311)… Continua a leggere

Featured Image

Umbria, PSR: tre bandi in scadenza al 31 maggio

1PERUGIA – Scadono il 31 maggio prossimo i termini per la presentazione delle domande per l’accesso ai contributi previsti da tre bandi regionali del Programma di sviluppo rurale (Psr) per l’Umbria 2014-2020. Entro questa data potranno essere presentate le richieste di aiuti all’avviamento di impresa per i giovani agricoltori, di età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 anni, in possesso di adeguate qualifiche e competenze professionali, che si insediano per la prima volta in una micro o piccola impresa agricola in forma singola (unipersonale) o associata (impresa pluripersonale).

Una delle misure (Misura 6 – tipologia d’intervento 6.1.1.) del Pacchetto Giovani con possibilità di attivazione del Pia – Piano Integrato Aziendale, per la quale, con il bando regionale … Continua a leggere

Featured Image

AnkOn per i Sibillini: scelti i progetti finalisti

2VISSO – Sono stati scelti i progetti finalisti del concorso di idee “AnkOn per i Sibillini”, iniziativa promossa lo scorso dicembre dal Rotary Club di Ancona per premiare idee progettuali che sappiano coniugare biodiversità e sviluppo sociale ed economico del territorio dei Sibillini. 14 le proposte pervenute, di cui tre valutate come migliori: “Fiastra Wild: alla scoperta degli animali del bosco”, ideato da Alcina Snc, titolare e gestore del CEA Valle del Fiastrone, in collaborazione con l’Associazione Ornitologi Marchigiani e il Comune di Fiastra; “Anf Sibillini: le comunità locali per la conservazione degli anfibi attraverso il mantenimento delle pratiche agricole tradizionali”, ideato dallo Studio Naturalistico Hyla; “Il Martelloscopio della faggeta demaniale di Monte Castel Manardo”, ideato da For.Rest.Med, spin off … Continua a leggere

Featured Image

Rocca Paolina, al Cerp saggi di fine anno Unitre

1PERUGIA – Sarà il Cerp, Centro espositivo Rocca Paolina, ad ospitare il 17 e 18 maggio l’evento di chiusura dell’anno accademico 2018/2019 Unitre. L’inaugurazione dei saggi di fine corsi è prevista per venerdì 17, alle 15.30, alla presenza delle Autorità, della presidente dell’Università delle Tre Età di Perugia, Rina Pesaresi De Angelis, e del presidente nazionale Gustavo Cuccini.

L’iniziativa, patrocinata da Provincia, Comune e Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, è gratuita ed aperta alla partecipazione di tutti i cittadini, ma in particolare è rivolta agli iscritti Unitre che saranno i protagonisti per i diversi Corsi, insieme ai rispettivi docenti.

Nelle due giornate verranno esposte alcune pillole dei laboratori fatti nel corso dell’anno in archeologia, ceramica, decorazione, giardinaggio, Continua a leggere