Featured Image

Spoleto, importanti donazioni a cardiologia

OSPEDALESPOLETO, 26 giugno 2020 – Due importanti donazioni per la cardiologia ospedaliera di Spoleto. L’azienda Meccanotecnica Umbra di Campello sul Clitunno ha donato all’Unità Operativa di Cardiologia – Utic dell’Ospedale “S. Matteo degli infermi” di Spoleto un ecocardiografo portatile GE Vivid Q di ultimissima generazione con immagini di alta qualità e implementabile con ulteriori applicazioni mentre la Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, come accessorio indispensabile per l’utilizzo di tale apparecchiatura, ha contribuito con una moderna sonda ecocardiografica transesofagea dedicata, di dimensioni ridotte, che permette di completare le indagini standard in casi selezionati e garantisce una migliore definizione diagnostica per lo studio dell’aorta e delle valvole cardiache. Le apparecchiature sono state consegnate al direttore sanitario dell’Ospedale di Spoleto dr. Luca … Continua a leggere

Featured Image

Foligno, Spoleto ed Orvieto sperimentano plasma iperimmune

1Foligno, 15 giugno 2020 – Anche il Servizio ImmunoTrasfusionale della Azienda Usl Umbria 2 diretto dalla dr.ssa Marta Micheli, avendo aderito insieme ai centri della Regione Umbria allo studio nazionale “Tsunami” (acronimo di TranSfUsion of coNvalescent plAsma for the treatment of severe pneuMonIa due to SARS.CoV2), partecipa alla sperimentazione per valutare il ruolo e l’efficacia del plasma iperimmune ottenuto da soggetti guariti da infezione Covid-19. Dopo alcune settimane utilizzate per il reclutamento dei donatori che si sono presentati al Servizio Trasfusionale spontaneamente o su indicazione delle Avis provinciali, da questa mattina si è passati alla fase di raccolta effettuata presso il SIT di Foligno. Per i prossimi giorni sono in programma iniziative analoghe presso il Servizio Trasfusionale degli ospedali “San … Continua a leggere

Featured Image

Terni, al pronto soccorso solo urgenze ed emergenze

Opedale pronto soccprsoTerni, 13 maggio 2020 – “Siamo appena entrati nella fase 2 dell’epidemia Covid-19 e l’ospedale di Terni già rischia di dover far fronte ad una vera e propria emergenza nell’emergenza”. Questo l’allarme del direttore del Pronto soccorso Giorgio Parisi, che negli ultimi due giorni ha dovuto fare i conti, insieme alla sua équipe, con una ondata di accessi inappropriati in un momento in cui è fondamentale evitare il sovraffollamento e lasciare liberi i percorsi per i pazienti positivi al virus e le altre emergenze e urgenze non Covid. Ansia, insonnia, dolore addominale da mesi, vomito dopo pasto abbondante, bruciore di stomaco con pretesa gastroscopia urgente, piccole reazioni allergiche, inappetenza, stitichezza, peggioramento cognitivo in paziente con demenza, cefalea semplice, vertigine, lombalgia, … Continua a leggere

Featured Image

AIRC, L’AZALEA DELLA RICERCA SBOCCIA ONLINE

1Anche in Umbria, l’Azalea della Ricerca di Fondazione AIRC torna per sostenere la ricerca sui tumori che colpiscono le donne. Per la prima volta dal 1984, le piantine di azalea, simbolo della salute al femminile, non coloreranno le piazze delle nostre città ma fioriranno per tutto il mese di maggio e si potranno prenotare, a fronte di una donazione di 15 euro, solo su Amazon.it. Una scelta doverosa per tutelare la salute di volontari e sostenitori della Fondazione dai rischi dell’emergenza Covid-19, possibile solo grazie al coinvolgimento di Amazon che ha raccolto il testimone dalle mani dei 20 mila volontari AIRC per portare l’Azalea della Ricerca direttamente a casa. Una scelta ci permette di dare continuità alla … Continua a leggere

Featured Image

ASSISI, RIAPRE LA STAZIONE ECOLOGICA

1Assisi, 4 maggio 2020 – Da oggi riapre la Stazione ecologica di Assisi ma l’accesso subisce una regolamentazione. Innanzi tutto si può entrare solo con guanti e mascherina monouso, poi gli ingressi devono avvenire in modo da evitare file all’accesso e assembramenti all’interno. Per accedere è necessario mostrare all’operatore addetto al presidio il documento di identità/iscrizione ai tributi comunali. Gli utenti che si trovano all’interno della Stazione ecologica devono mantenere una distanza di almeno un metro.

La fila in attesa deve essere ordinata per evitare intralcio alla viabilità ordinaria; gli utenti devono preferibilmente attendere il proprio turno all’interno degli autoveicoli privati.

La consegna dei sacchi per la raccolta differenziata alle utenze domestiche avverrà casa per casa: il gestore Ecocave provvederà … Continua a leggere

Featured Image

CORCIANO: quindici cantieri per la ripartenza

1Corciano, 28 aprile 2020 – Benché si sia in quarantena, l’area lavori pubblici del Comune di Corciano ha lavorato senza sosta alla predisposizione di gare di appalto e relativi atti burocratici per garantire un ventaglio di opere pubbliche che saranno cantierate nel 2020. “Le opere pubbliche rappresentano l’asse strategico d’investimento per la ripresa – sottolinea il vicesindaco Lorenzo Pierotti – Corciano cerca di fare la sua parte investendo circa 3 milioni di Euro. Verranno realizzati importanti interventi,  cerchiamo di offrire una prospettiva d’insieme dalla quale emerge la nostra volontà di continuare a puntare sul valore del nostro territorio, sull’ambiente, potenziando i servizi scolastici, gli impianti sportivi e la rete viaria”. In dettaglio questi gli interventi ed i relativi investimenti:1) Ampliamento … Continua a leggere

Featured Image

Marsciano, quarantena dopo incontro conviviale nel cortile

sindaco Francesca MeleMarsciano, 20 aprile 2020 – Il sindaco Francesca Mele (nella foto) ha emanato una ordinanza per mettere in isolamento domiciliare, in via cautelativa e preventiva, i soggetti che hanno preso parte, nella sera di venerdì 17 aprile 2020, ad un incontro conviviale presso il cortile di un condominio a Marsciano. Il provvedimento riguarda 10 persone che sono state identificate a seguito dell’intervento effettuato dalle Forze dell’Ordine che hanno provveduto ad emettere a carico delle stesse anche la relativa sanzione amministrativa prevista dalla attuale normativa sul contenimento della pandemia da Covid-19 in corso. Proprio dalle stesse Forze dell’Ordine è stato accertato come le persone presenti nel cortile condominiale fossero, per la quasi totalità, sprovviste dei dispositivi di sicurezza individuale e in … Continua a leggere

Featured Image

UMBRIA E CONTROLLI ANTI COVID-19

PoliziaPerugia, 18 aprile 2020 – Un week end, questo in corso, che non lascia spazio a distrazioni o allentamenti di presa, questa è la strategia che le Forze dell’Ordine stanno mettendo in pratica in questo primo fine settimana dopo le festività Pasquali. Si aggira oltre alle 200 unità il numero delle pattuglie impegnate, in questi giorni nella provincia di Perugia, nei controlli volte al rispetto delle disposizioni impartite dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per il contenimento della diffusione epidemiologica. Numeri questi superiori agli standard ordinari, tanto da impegnare tutte le Forze di Polizia e l’Esercito dalle zone centrali cittadine sino alle periferie.
Il Questore della provincia di Perugia, dr. Antonio Sbordone ritiene che proprio in questo delicato periodo, dove … Continua a leggere

Featured Image

PERUGIA, ARRESTATO NIGERIANO PER PENA RESIDUA

1Perugia, 8 aprile 2020 – In questi giorni, i Carabinieri di Perugia, oltre a essere impiegati in prima linea per contenere il contagio da coronavirus, svolgendo controlli sulle strade per far osservare le direttive del Governo, proseguono nell’impegno finalizzato all’esecuzione dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria, al fine di accrescere, soprattutto nel delicato periodo di emergenza sanitaria, il senso di sicurezza percepita. In tale contesto, infatti, i militari della Stazione Carabinieri di Perugia hanno tratto in arresto un cittadino nigeriano, classe 1993, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso, in data 20 giugno 2019, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Genova, dovendo espiare una pena residua di 2 mesi e 28 giorni di reclusione, per il reato di furto, commesso a … Continua a leggere

Featured Image

Magione, arrestati tre albanesi per spaccio di stupefacenti

1Magione, 4 aprile 2020 – Nel tardo pomeriggio di giovedì u.s., in Magione, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile e del Nucleo Operativo della Compagnia di Citta’ della Pieve, a seguito di una complessa attività investigativa e dopo l’esecuzione di vari servizi di controllo, pedinamento e di osservazione, hanno tratto in arresto in flagranza, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, tre uomini di nazionalità albanese, di 29, 26 e 24 anni, in Italia senza fissa dimora, uno dei quali gravato da precedenti di polizia per reati inerenti gli stupefacenti.

In particolare, due dei tre stranieri sono stati notati dai Carabinieri mentre, nelle adiacenze di un fabbricato fatiscente, dagli stessi regolarmente affittato, erano intenti a cedere della sostanza stupefacente a … Continua a leggere