1Trevi, 25 novembre 2020 – A Trevi il Comune stanzia risorse per la manutenzione straordinaria delle strade per contenere il degrado e assicurare ai cittadini una viabilità in sicurezza. “Anche in questo momento così difficile causato dall’emergenza sanitaria- spiega il Vice sindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Dalila Stemperini– come Amministrazione Comunale non abbiamo dimenticato la manutenzione del territorio”. Molti degli interventi hanno riguardato la sistemazione delle strade bianche per un importo di circa 30.000 euro: presso Chiesa Tonda a Pigge, la cosiddetta strada dei morti a Matigge e in località Alvanischio, interventi sono stati fatti al fosso di Parrano, a quello di scolo in Via Narni a Matigge, in via dei sedani a Borgo Trevi e presso la zona industriale “Trevi 2000; oggetto di manutenzione anche la strada di Pigge- Eremo, quella di Sant’Arcangelo e di Manciano con sistemazione di alcuni tratti lungo la strada che porta a Ponze.

Altre verranno sistemate in seguito: strada pozzo Manciano, strada vicinale nei pressi del cimitero di Santa Maria in Valle, strada bianca Trevi-Coste. Altri interventi sono in corso con una prima tranche di asfalti per un importo di 50.000 euro resa possibile tramite l’accensione di un mutuo dedicato. Stiamo individuando con l’ufficio tecnico del Comune e la Giunta – conclude il Vice Sindaco- le strade da inserire nella seconda parte di interventi per un importo di 70.000 euro, che provengono dall’avanzo di amministrazione del rendiconto 2019. Per questa prima parte intanto i lavori stanno interessando le frazioni di Coste e Coste San Paolo, nonché via Livorno nella frazione di Santa Maria in Valle”.

(145)

Share Button