baschi bernardiniBASCHI, 30 novembre 2020 – Il Comune di Baschi ha introdotto nuove di accesso al pubblico per arginare il rischio contagio da coronavirus. Lo rende noto il sindaco, Damiano Bernardini il quale spiega che l’ente ha previlegiato il contatto da remoto tramite telefono 0744957225 oppure via e-mail. “Per i casi nei quali risulti necessario il colloquio in presenza, questo è possibile soltanto su appuntamento”, precisa Bernardini. In questo periodo non è quindi possibile recarsi direttamente in Comune, è infatti necessario telefonare preventivamente all’ufficio per fissare data e orario dell’appuntamento, lasciando il proprio nome, cognome e numero di telefono.
“Fanno eccezione – spiega ancora il sindaco – i principali uffici di sportello del Comune, quali il protocollo, l’ufficio anagrafe e stato civile e lo sportello della polizia locale, ai quali sarà possibile accedere, solo se strettamente necessario, anche senza appuntamento, naturalmente rispettando i protocolli di prevenzione che sono quelli della misurazione della temperatura, della sanificazione delle mani, dell’utilizzo della mascherina, del mantenimento delle distanze e della compilazione dell’autodichiarazione covid-19”. L’accesso in presenza è comunque possibile solamente dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 sia alla sede centrale di Baschi che in quella nuova della polizia locale a Civitella del Lago.

(61)

Share Button