ARRESTO POLPerugia, 2 dicembre 2020 – Personale dalla Squadra Volanti diretto dal Commissario della Polizia di Stato dr.ssa Monica CORNELI, ha dato esecuzione all’Ordinanza della misura della custodia cautelare in carcere a carico di un cittadino albanese di 28 anni per violazione delle leggi sugli stupefacenti.
In particolare, al momento dell’arresto del cittadino straniero da parte degli agenti della Squadra Volante per la violazione della normativa in materia di immigrazione, il soggetto è risultato anche appartenere ad una consorteria di cittadini albanesi dedita al traffico di sostanze stupefacenti rientrante nella passata Operazione di Polizia denominata “Random”, portata a compimento dalla Squadra Mobile della Questura di Perugia nel mese di febbraio dell’anno 2019, che vide l’arresto di elementi di spicco del traffico di droga e notevoli quantità di sostanza e denaro.

Dunque, l’uomo fermato dai poliziotti e sottoposto ad arresto per aver violato il divieto di reingresso sul territorio nazionale, è anche risultato gravato da un Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere, in quanto, all’epoca dei fatti, era sfuggito alla cattura.
L’uomo è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Perugia Capanne e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

(89)

Share Button