POLIZIA copiaPerugia, 07 dicembre 2020 – Qualche giorno fa, I poliziotti della Squadra Volante impiegati nel servizio di controllo del territorio nel centro cittadino, notavano quattro giovani che, al sopraggiungere degli agenti, acceleravano velocemente il passo cercando di dileguarsi e far perdere le proprie tracce. Gli stessi venivano bloccati da un’altra pattuglia proveniente dalla direzione opposta.
Sottoposti agli opportuni controlli, due dei giovani, un cittadino del Kosovo del 95 e una cittadina italiana classe 2002 appena maggiorenne, venivano trovati in possesso di piccoli involucri di cellophane contenente sostanza che all’esito dell’esame della Polizia Scientifica risulterà stupefacente del tipo eroina.
Tale sostanza, quindi, veniva sottoposta a sequestro e i due giovani segnalati alla locale Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.
Tra l’altro due dei giovani, residenti al di fuori del Comune di Perugia,  venivano sanzionati per la violazione del DPCM sulla prevenzione del contagio Covid 19 in quanto, al momento del controllo, non adducevano alcuna valida giustificazione in ordine allo spostamento al di fuori del Comune di residenza e, dunque, in contrasto con l’allora vigente normativa in materia per le c.d. aeree arancioni.

(91)

Share Button