1NORCIA, 8 dicembre 2020 – Oggi, dopo 4 anni dal sisma sono risuonate le campane della torre civica. Commovente le cerimonia, resa ancor più suggestiva dalla slideshow fotografica con la musica di fondo “Vincerò”, trasmessa via streaming, che ha mostrato le varie fasi della ricostruzione e restauro dall’inizio alla fine. In pratica, è stato il primo cantiere pubblico iniziato e concluso nel cratere del sisma 2016. In piazza san Benedetto il suono delle campane è tornato a scandire i momenti più importanti della storia della città ed è stato un augurio al ritorno alla normalità. Collegati in live streaming la Presidente della Regione Donatella Tesei, il Commissario Straordinario per la ricostruzione, Giovanni Legnini, l’ Onorevole Antonio Tajani, il Capo Dipartimento di Protezione Civile, Angelo Borrelli. Inoltre, l’intervento del Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini ed un video messaggio da parte del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Il restauro della Torre è stato finanziato dalla Brunello Cucinelli Spa, con il contributo di Marc Benioff.

2«La nostra bella Norcia -ha commenato Cucinelli-  la città dove nacque San Benedetto, e che da lui ci è piaciuto chiamare “Cittadella dell’anima”; Norcia che per questo è il centro spirituale dell’Europa, Norcia che non è molto fu sconvolta dalle scosse di un terremoto cieco, oggi rinasce nella sua torre campanaria, simbolo vivo della città, segno particolarmente carico di gioia e di speranza per tutti noi e per il mondo intero che a noi guarda. Mi piace poi ricordare il mio caro amico Padre Cassian, quest’uomo dall’animo gentile, di grande spiritualità, lui che ha “riportato” i Monaci a Norcia nel 2000 dopo 183 anni di assenza. Essi insieme, come benedettini, rappresentano il simbolo attuale della testimonianza viva del grande santo europeo”. C’era anche Paolo Iannelli, sovrintendente speciale per il sisma, che ha aggiunto carne al fuoco del prossimo anno, durante il quale – ha annunciato – “sicuramente riusciremo a vedere azioni operative nella Basilica di San Benedetto”

 

(145)

Share Button