1Foligno, 15 dicembre 2020 -La città pia gfe Giuliano Quaglaiurini, il noto pittore e scultore, morto ieri sera all’età di 79 anni. Era malatio da tempo, ma ciontinuava atenere aperta la sua galleria in via Piazza del Grano, dove si potevano ammiurafel sue opere ironiche, osé e romantiche. Giuliano era un “espressionisti” e prendeva spunto dalla realtà. La sua forza era anche la ricerca del colore: forte, aggressivo ma al tempo stesso equilibrato. Le sue opere però non si fermavano ai quadri. Molto belle erano pure le sculture policrome in legno naturale. Se ne rimaneva affascinati visitando il suo laboratorio. Il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, ha espresso, in una nota, il proprio cordoglio per la scomparsa del pittore Giuliano Quagliarini: “Ho sempre avuto una particolare ammirazione per le opere di Giuliano Quagliarini – sottolinea il sindaco – e spesso quando mi trovavo a passare di fronte al suo storico studio in centro storico mi fermavo per ammirare i suoi quadri, sempre così ricchi di colore, con queste atmosfere felliniane, i suoi personaggi inconfondibili. L’amore per l’arte si percepiva a pieno. Oggi Foligno perde uno dei suoi artisti migliori, sono sicuro che le sue opere sapranno ancora infonderci quelle sensazioni positive di cui c’è tanto bisogno. A mio nome, dell’amministrazione comunale e della città  intera esprimo le più sentite condoglianze”.

 

(299)

Share Button