OLYMPUS DIGITAL CAMERASpoleto, 15 dicembre 2020 – Sarà la ditta Tecnireco Srl ad effettuare i lavori di sistemazione del Teodelapio in piazza Polvani. È quanto ha deciso il Comune di Spoleto al termine dell’indagine di mercato che ha coinvolto cinque aziende, tutte con qualifica OS2-A obbligatoria per effettuare interventi su beni culturali di interesse artistico. L’opera monumentale, unica in Italia, realizzata da Alexander Calder in occasione della mostra “Scultura nella città” ideata da Giovanni Carandente in occasione del Festival dei Due Mondi del 1962, era stata danneggiata da un pullman di Bus Italia Sita Nord (gruppo Ferrovie dello Stato italiane Spa) esattamente un anno fa (dicembre 2019), provocando un danno alla struttura metallica e alla sua base. La copertura economica per i lavori di sistemazione, il cui costo, sulla base del progetto di fattibilità, è di circa 20.000 euro (precisamente € 19.164,00), è stata garantita dall’assicurazione Generali che in due tranche da € 7.000,00 e € 12.164,00 ha inviato al Comune di Spoleto la somma necessaria.La ditta Tecnireco Srl, a cui è stata affidata sia la progettazione definitiva-esecutiva che l’esecuzione dei lavori di ripristino del danno subito dal Teodelapio, avrà quindi trenta giorni per presentare il progetto ed effettuare l’intervento, al netto dei tempi che saranno necessari ad ottenere l’approvazione da parte della Sovrintendenza e l’ok definitivo da parte della Giunta comunale.

 

 

 

 

 

(99)

Share Button