COMUNE 1Foligno, 17 dicembre 2020 – L’amministrazione comunale, attraverso l’assessore ai servizi sociali, Agostino Cetorelli, rende noto che “grazie alla collaborazione e condivisione tra Comuni e Regione, in forza di una impronta culturale che vuole rimettere al centro la famiglia e premiare chi oggi si assume la grande responsabilità di mettere al mondo un figlio, la Regione dell’Umbria mette a disposizione fondi per le famiglie numerose distribuiti per la zona sociale. Finalmente un’attenzione specifica che si attendeva da anni – sottolinea l’assessore – con dei criteri di attribuzione che vogliono includere non soltanto la fascia della povertà assoluta dando risorse sempre agli stessi soggetti sociali, ma intende dare un piccolo segnale con 150 euro a figlio alle famiglie che hanno almeno quattro figli, fino ad un Isee di 36 mila euro annui. Questo riconoscimento alla famiglia numerosa per il ruolo di volano che svolge anche per l’economia è frutto della consapevolezza che solo rilanciando le famiglie si rilanceranno i consumi e si aiuteranno, in un circolo virtuoso, commercianti e piccole e medie imprese. Altro segnale politico nuovo e significativo nell’ottica della premialità verso chi ha più contribuito al benessere della città in cui vive si attribuisce un punteggio maggiore a coloro che risiedono da più anni all’interno della regione ed a chi ha disabili nel nucleo familiare.

La Regione Umbria che ringraziamo infatti, nell’ambito delle azioni per il riconoscimento del ruolo delle famiglie numerose, ha trasferito ai Comuni, capifila delle zone sociali le risorse relative agli interventi di sostegno economico per le famiglie con almeno quattro figli”. Al Comune di Foligno, capofila zona sociale n. 8 è stato assegnato l’importo di € 19.843,08 per i 9 Comuni. Il Comune di Foligno ha pubblicato nei giorni scorsi l’avviso pubblico per l’accesso ai contributi nel proprio sito istituzionale. Successivamente procederà all’istruttoria delle domande e all’erogazione del contributo per tutti i Comuni della zona sociale. L’avviso rimarrà aperto fino al prossimo 13 gennaio. Possono presentare domanda le persone appartenenti ai nuclei familiari in possesso dei seguenti requisiti: avere all’interno del nucleo familiare un numero di figli pari o superiore a quattro, con età inferiore a 26 anni conviventi, di cui almeno uno minore di anni diciotto; essere residenti in uno dei Comuni che afferiscono alla zona sociale 8; essere, comunque, residenti in uno dei Comuni della Regione Umbria da almeno cinque anni; essere cittadini italiani o cittadini comunitari, oppure cittadini extracomunitari, in possesso del titolo di soggiorno regolare, con esclusione dei titolari di permessi di durata inferiore a sei mesi; avere Isee del nucleo familiare non superiore a 36mila euro. Il contributo è pari a 150 euro per ogni figlio minore. La domanda di contributo deve essere presentata al Comune di Foligno secondo le modalità stabilite nell’avviso e presenti sul sito istituzionale (consegna a mano, tramite pec, tramite raccomandata A.R.).

(115)

Share Button