1Foligno, 17 dicembre 2020 – Quest’anno, a causa delle misure restrittive, l’Associazione Amici di Casale patrocinata dal Comune di Foligno ha voluto condividere con i suoi followers la loro magia del natale grazie ad un video. Pubblicato nella pagina facebook e visibile al seguente link https://fb.watch/2Onqu6NQ-O/ il filmato, montato da Fabrizio Reali, ripropone le immagini della mostra dei 40 presepi realizzati dalle cooperative sociali Ellelle e Locomotiva di Foligno per un progetto di inclusione sociale che ha visto protagonisti gli stessi ragazzi nella realizzazione di alcune rappresentazioni della Natività unite al contributo anche del corso di ristorazione del Cnos Fap – Casa del Ragazzo.
Nella lettera apostolica “Admirabile signum” firmata da Sua Santità Papa Francesco, proprio oggi che compie il suo 84esimo compleanno, ha lasciato una forte impronta sul significato e sul valore del Presepe per noi cristiani dicendo che: “vorrei sostenere la bella tradizione delle nostre famiglie, che nei giorni precedenti il Natale preparano il presepe. Come pure la consuetudine di allestirlo nei luoghi di lavoro, nelle scuole, negli ospedali, nelle carceri, nelle piazze… È davvero un esercizio di fantasia creativa, che impiega i materiali più disparati per dare vita a piccoli capolavori di bellezza.

Si impara da bambini: quando papà e mamma, insieme ai nonni, trasmettono questa gioiosa abitudine, che racchiude in sé una ricca spiritualità popolare. “Non è importante – scrive il Papa – come si allestisce il presepe, può essere sempre uguale o modificarsi ogni anno; ciò che conta, è che esso parli alla nostra vita”.
Pe l’occasione il presidente dell’Associazione Amici di Casale, Claudio Marinangeli, ha voluto divulgare un messaggio di saluto e di buon auspicio: “Per l’occasione, innanzitutto, vorrei porgere i miei più sentiti auguri di buon natale e buone feste ai visitatori del nostro sito internet e delle pagine social facebook e instagram. Con la speranza di rianimare presto il nostro borgo, grazie alle consuete iniziative annuali e di nuove in programma, auguro a nome mio e di tutta l’associazione che rappresento un felice anno nuovo e di riavervi presto numerosi per farvi partecipi di momenti sereni”

(98)

Share Button