1Trasimeno, 18 dicembre 2020 – Natale solidale al Trasimeno con i prodotti del progetto “I patrimoni museali per un welfare di comunità”. Si avvia verso la conclusione il percorso che nell’arco di due anni ha visto coinvolti al Trasimeno giovani e adulti in carico ai Servizi sanitari e sociali. E per celebrare questo cammino, si è pensato di valorizzare l’impegno e la dedizione che i destinatari hanno mostrato attraverso la realizzazione dei manufatti. Dal 14 dicembre infatti i loro prodotti artigianali sono sponsorizzati e disponibili sul sito e-commerce www.trasimemosocialcratf.it, promuovendo così l’idea di un Natale solidale, all’insegna del calore e della collaborazione che una comunità inclusiva sa creare. L’azione principale del progetto in questione è stata svolta all’interno di quattro musei della zona, sedi dei laboratori artigianali dai quali derivano i prodotti presenti sul sito.

2Ceramica, Tessitura, Lavorazione del Vetro, Cultura della Pesca e Botanica rappresentano i saperi con i quali gli allievi hanno avuto a che fare in questi mesi. Le attività proposte sono state finalizzate a promuovere una maggiore conoscenza del proprio contesto, in quanto i partecipanti, in carico al Centro di Salute Mentale del Trasimeno, risiedono in questa area. Questo nuovo sguardo sul territorio di appartenenza ha avuto luogo a partire dalla riscoperta della tradizione e dalla democratizzazione dei luoghi della cultura, ponendo le basi per creare legami e maggiori possibilità di contatto e collaborazione attiva con la comunità sociale. La vendita dei prodotti realizzati nei musei, disponibili sulla piattaforma TrasiMemo Social Craft, è finalizzata all’attivazione di tirocini lavorativi, riservata proprio ai destinatari del progetto. L’equipe di lavoro vi invita a visualizzare il sito e-commerce e a partecipare al Natale solidale con un piccolo contributo.

Il progetto I patrimoni museali del Trasimeno per un welfare di comunità è stato promosso dalla Cooperativa Frontiera Lavoro, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, di UslUmbria1 e dei comuni di Città della Pieve, Magione, Paciano e Piegaro, rispettivi luoghi delle sedi laboratoriali. Da questo anno, l’intera Unione dei Comuni del Trasimeno, è stata coinvolta attivamente nelle attività, partecipando alla realizzazione del Festival del Paesaggio, azione conclusiva del progetto che consisterà nella realizzazione di un prodotto video.

 

(57)

Share Button