1Marsciano, 21 dicembre 2020 Prosegue la raccolta fondi per sostenere le attività dell’Ospedale della Media Valle del Tevere e di tutto il sistema sanitario locale nella lotta alla pandemia da coronavirus. L’iniziativa, avviata lo scorso marzo, è promossa dall’Avis di Marsciano insieme alla Caritas locale e alle amministrazioni comunali di Collazzone, Deruta, Fratta Todina, Marsciano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio e San Venanzo. Le donazioni vanno effettuale sull’iban: IT 64 C 01030 38510 000001093771, intestato all’Avis comunale di Marsciano, indicando come causale: “Aiutiamo Ospedale MVT”. Con i fondi già raccolti, oltre 30mila euro, sono stati donati all’Ospedale un respiratore e dispositivi di protezione individuale (mascherine, protezioni facciali, guanti, tute, ecc.) per il personale sanitario. Con i nuovi fondi si proseguirà nell’acquisto di presidi per la sicurezza che saranno donati anche ai medici di medicina generale. “La generosità dimostrata dai cittadini della Media Valle del Tevere – spiegano il sindaco Francesca Mele e l’assessore alle politiche sociali del Comune di Marsciano, Manuela Taglia – è stata determinante per aiutare tutto il personale sanitario a svolgere il proprio lavoro in sicurezza, oltre a permettere l’acquisto di macchinari utili a salvare vite umane. Sarà importante che tutti continuiamo a sostenere il nostro Ospedale, in una fase che resta di grande difficoltà per tutto il sistema sanitario. Medici, infermieri, operatori del 118 e tutti coloro che sono in prima linea hanno bisogno dell’aiuto di tutti per proseguire in questa lunga lotta contro il Covid-19”.

 

(68)

Share Button