POLIZIA 8Perugia, 22 dicembre 2020 – Nei giorni scorsi a seguito di richiesta giunta al numero di emergenza 113 per un tentato furto la volante raggiungeva il centro commerciale interessato.
Gli agenti accertavano che uno straniero, poi identificato come un cittadino del Camerun del ’96 regolare sul territorio nazionale, era stato sorpreso con 4 articoli prelevati da quel negozio e non pagati. Lo stesso, molto probabilmente aveva utilizzato i camerini di prova per manomettere le placche antitaccheggio per poter uscire inosservato dal negozio. Tuttavia, i suoi movimenti avevano sollevato i sospetti del personale del negozio che allertava l’addetto all’ingresso clienti. Lo stesso richiamava il giovane all’interno del negozio per una verifica degli acquisti.
In seguito all’intervento degli agenti, quindi. la merce sottratta veniva restituita al responsabile del negozio e il giovane veniva denunciato per furto aggravato.

(85)

Share Button