1Gualdo Tadino, 22 dicembre 2020 – “Vaccinarsi è un dovere, liberiamo le città. Io mi vaccino, fallo anche tu”. Massimiliano Presciutti, presidente ALI Umbria e sindaco di Gualdo Tadino, aderisce alla campagna Ali dei sindaci italiani per sensibilizzare i cittadini alla vaccinazione anti-Covid.
Mille sindaci e amministratori si vaccineranno appena sarà possibile per dare il buon esempio ai loro cittadini, perché vaccinarsi sarà un dovere e i sindaci, che possono essere un potente testimonial per dare fiducia ai cittadini, ci metteranno la faccia.
“L’arrivo del vaccino rappresenta un grande passo in avanti nella lotta al Covid-19 ed è un segno di speranza concreto per uscire presto da questa situazione drammatica, sanitaria ed economica, che ha colpito tutte le nostre comunità. Con l’avvicinarsi delle feste natalizie è necessario non abbassare la guardia e lasciarsi andare a comportamenti imprudenti per non essere e diventare veicolo di contagio del virus, a maggior ragione in virtù del fatto che a gennaio avremo la possibilità di immunizzarci con il vaccino, in questo momento dobbiamo essere ancora più responsabili per il nostro bene, per quello dei nostri cari e per quello delle persone più deboli che hanno già problemi di salute.

Come sindaci siamo in prima linea e pronti ad assumerci le nostre responsabilità, come sempre fatto dall’inizio nella battaglia contro questo terribile virus. Per questo motivo siamo qui disponibili a dare l’esempio, vaccinandoci appena sarà possibile, ed invitando tutti i cittadini a fare la stessa cosa per cercare di superare tutti insieme questa terribile Pandemia”.

(81)

Share Button