1Perugia, 26 dicembre 2020 – Sciarpe,  cappotto e berreto a portaa di mano. Aria molto fredda accompagnata da piogge e rovesci  arriverà nelle ore pomeridiane e nella prima serata di oggi. Le temperature sono in forte calo. Domani, domenica 27 dicembre, residui fenomeni nella prima nottata sulle aree orientali. Quota neve in calo, a partire dai 400 – 600 m, localmente a quote più basse. Le temperature isaranno n forte calo nei minimi con gelate fino in pianura sulle zone interne; valori abbondantemente sottozero sulle valli appenniniche.  Lunedì 28, si avvicinerà una nuova perturbazione, collegata ad un vasto vortice freddo posizionato. Nuova ondata di maltempo dunque con piogge e rovesci diffusi a carattere temporalesco, localmente anche di forte intensità. Neve copiosa sull’Appennino dai 1100-1400m. Venti forti da Sud.  Martedì 29, non mancheranno spunti temporaleschi, mentre mercoledì 30 la circolazione depressionaria, responsabile di deboli piogge nella prima parte del giorno, allentaerà la presa favorendo tempo più asciutto dalla sera. Giovedì 31 dicembre,  nubi sin dal mattino, con tendenza a peggioramento dal pomeriggio con deboli piogge sparse, alternate a schiarite per l’intera giornata. Venti deboli dai quadranti sud-orientali in rotazione a meridionali; Zero termico intorno ai 1100 metri. Venerdì, primo giorno del 2021, è prevista una giornata di tempo instabile con deboli piogge un po’ su tutti i settori.

(136)

Share Button