CARAB A0Perugia, 29 dicembre 2020 – Nel tardo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ponte san Giovanni, nell’ambito di mirati servizi di vigilanza e controllo del territorio, hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, per le ipotesi di reato di ricettazione e indebito utilizzo di carta di credito, un uomo e una donna di nazionalità rumena, entrambi 27enni, già noti alle forze dell’ordine. In particolare, i predetti si sono presentati presso un esercizio commerciale all’interno del centro di vendite “Collestrada”, ubicato in questa Via della Valtiera, chiedendo il reso di un telefono cellulare di una nota marca del valore di 1.500 euro, acquistato nella medesima sede, il giorno della vigilia di Natale, con una carta di credito segnalata quale oggetto di furto perpetrato, in pari data, ai danni di un 82enne di Gualdo Tadino.

Nella circostanza, i due sono stati prontamente bloccati e quindi identificati dai Carabinieri, allertati dal responsabile del punto vendita. Il telefono cellulare è stato sottoposto a sequestro.

(153)

Share Button